permessi di soggiorno
La sentenza, patrocinata dai legali dell’Inca, si aggiunge alla lista delle altre già emesse, con le quali la giustizia nazionale ha affermato la sproporzionalità e il carattere discriminatorio del contributo introdotto con il decreto n. 304 del 2011
27 ottobre 2017
Massafra (Cgil) a RadioArticolo1: "I Centri per il rimpatrio cambiano poco rispetto ai Cie, le violazioni dei diritti umani continuano a essere frequenti". No alla giurisprudenza speciale per i richiedenti asilo e all'abolizione del ricorso in appello
11 aprile 2017
di Lisa Bartoli, Esperienze
La protesta di Inca e Cgil continua. "Stai pagando una tassa iniqua": il sindacato lancia un appello ai cittadini per chiedere a governo e Parlamento di riconoscere l'esito della sentenza della Corte di giustizia europea
21 ottobre 2016
La Cgil e il patronato Inca Cgil della Toscana non accetteranno “passivamente decisioni che violano i diritti dei migranti”
06 ottobre 2016
"Iniziative come queste rappresentano, nei fatti, altrettanti muri burocratici e finanziari all’integrazione e ai diritti delle persone migranti"
23 settembre 2016
di Morena Piccinini, Esperienze
A quattro anni dal pronunciamento della giustizia europea e italiana, questure e ministero fanno ancora resistenza. Negli uffici c'è un caos indegno di un Paese civile, mentre il 13 ottobre ci sarà la prima udienza per il rimborso delle somme pagate
23 settembre 2016
La sospensione arriva poche ore dopo il deposito del ricorso del governo, senza sentire le ragioni di Cgil e Inca. Il Tar aveva disposto la disapplicazione della norma sul contributo richiesto ai migranti. "Tuteleremo in ogni sede i loro diritti"
15 settembre 2016
L'esecutivo ricorre in appello contro la sentenza del Tar Lazio che ha cancellato il contributo aggiuntivo da 80 a 200 euro per il rilascio dei permessi. Piccinini (Inca): "Si vogliono trasformare gli immigrati regolari in limoni da spremere"
06 settembre 2016
Al patronato Inca le pratiche per chiedere la restituzione delle somme
23 giugno 2016
"Serve una comunicazione trasparente a Questure e utenza sulle novità introdotte dalla sentenza del Tar del Lazio" chiedono Inca, Inas, Acli e Ital: "Siti internet vanno aggiornati, gli stranieri non sanno che il contributo per i permessi non è più dovuto"
22 giugno 2016
Il tribunale amministrativo del Lazio ha accolto tutti i rilievi di Cgil e Inca che chiedono ora al governo di adeguarsi cancellando la tassa e restituendola a quanti l'hanno già pagata
25 maggio 2016
Conferenza stampa oggi (mercoledì 18 maggio) a Roma di patronato e Cgil per denunciare l'inerzia del governo sulla questione dei permessi per gli immigrati, il cui costo è stato giudicato "sproporzionato" e di "ostacolo" dalla Corte di Giustizia europea
18 maggio 2016

#tickEnd-tickBegin#