mirco rota
Fiom: "L'azienda non ha risposto nel merito delle terziarizzazioni. Quali sono, cioè, le logiche che giustificano le attività da svolgere all'interno del perimetro del gruppo e quelle da mandare all'esterno". Sul tavolo anche ambiente e occupazione
30 gennaio 2018
Fiom: i fondi per le politiche attive potrebbero essere utilizzati dalla Regione in favore di oltre 6 mila lavoratori dell’indotto e delle piccole e medie imprese, che hanno usato tutti gli ammortizzatori sociali disponibili, sia ordinari che in deroga
18 ottobre 2017
di Mirco Rota
L'inizio del 2017 è segnato da molte difficoltà e incertezze, che nelle prossime settimane potrebbero degenerare. Nella regione (5 mila licenziamenti nel 2016) il Jobs Act non è servito a nulla. C'è bisogno di interventi seri e non solo di chiacchiere
03 gennaio 2017
Rota: "Risultato importante. Coinvolti oltre 100.000 lavoratori"
22 dicembre 2016
I dati forniti dalla Fiom. Quasi 4mila licenziamenti dall'inizio dell'anno, Milano e Lecco le province più colpite. Mirco Rota: "Numeri altissimi. Il Jobs act e gli incentivi alle imprese non hanno permesso di recuperare con nuove assunzioni"
31 ottobre 2016
Rota: "Si tratta di un gesto simbolico, ancorché concreto, attraverso cui vogliamo dimostrare vicinanza e calore umano a persone più sfortunate di noi, rimaste senza casa, spesso dopo aver perso un lavoro o essere state espulse dal sistema produttivo"
26 settembre 2016
Fiom: "Le produzioni restino in Italia. Nei confronti dei primi trasferimenti, l'azienda ha preferito fare da sola senza accordo sindacale, ma cercando soluzioni con i lavoratori coinvolti. Noi non possiamo stare a guardare e continuiamo la mobilitazione"
23 settembre 2016
Stabilimenti vuoti a Lecco e Sesto San Giovanni, dove una delegazione è stata ricevuta al Comune. L'8 settembre si fermano i lavoratori di Bologna. Rota (Fiom Lombardia): "Difficile fare previsioni, l'azienda non ha ancora deciso dove produrre i treni"
05 settembre 2016
Rota (Fiom): "Fatto positivo per evitare i licenziamenti dopo i tagli del governo"
27 luglio 2016
Rota: "Si tratta di un'indiscutibile vittoria per noi. Tutti gli addetti sono stati ricollocati o incentivati all'esodo, mentre inizialmente il gruppo era contrario a qualsiasi forma di apertura verso il sindacato e non era disposto a ricollocare nessuno"
28 giugno 2016
Rota: “La fase critica non è ancora superata; la politica è cieca rispetto alla crisi della metallurgia”
17 giugno 2016

X «

#tickEnd-tickBegin#