melegatti
Il Tribunale di Verona ha accolto l'istanza presentata dal pubblico ministero vista la pesante situazione debitoria. Ora si apre una fase di totale incertezza per i 350 dipendenti. Salvi (Flai Cgil Verona): "Va evitato lo spezzatino"
29 maggio 2018
Concesso il concordato preventivo per la storica azienda del pandoro. I sindacati: "Notizia importante e positiva. Questa opportunità, e il tempo concesso, dovranno essere investiti per risolvere i problemi dell'attuale gestione"
28 febbraio 2018
Dopo la boccata di ossigeno natalizia, i 70 dipendenti costretti a incrociare di nuovo le braccia. Il mancato accordo tra il fondo Abalone e l'azienda non garantisce tranquillità finanziaria. I sindacati chiedono alla Regione di essere convocati
26 gennaio 2018
La campagna pasquale non parte e i sindacati puntano il dito contro la proprietà: "Chi pagherà lo stipendio di gennaio? Sarà un'altra mensilità che andrà ad aggiungersi a quelle di agosto, settembre, ottobre e tredicesima già congelate?"
23 gennaio 2018
di Luigi Agostini
Il potere di condizionamento di clienti e utenti acquista un peso sempre maggiore. La loro discesa in campo è stata determinante nelle vertenze Amazon, Ikea e Melegatti e per questo sono ormai fondamentali nella grande contesa con il capitale
05 gennaio 2018
Accordo tra azienda, sindacati e commissari del Tribunale. Cinquemila panettoni e pandori saranno sfornati nello stabilimento San Giovanni Lupatoto. Poi inizierà la campagna pasquale, sempre che il fondo maltese Abalone mantenga i suoi impegni
15 dicembre 2017
Salvi (Flai Cgil): passo inevitabile per dare continuità all'occupazione, l'obiettivo è salvare la fabbrica
11 dicembre 2017
Rete e Udu solidali con gli operai dell'azienda dolciaria veronese ripartita dopo il rischio chiusura: "Aiuteremo i lavoratori che stanno lottando da mesi, organizzando prenotazioni di vendita nelle classi e nelle scuole"
07 dicembre 2017
Due giorni di sciopero e presidio a Verona in concomitanza con l'incontro in Prefettura sul futuro della storica azienda dolciaria. Sindacati e soci di minoranza chiedono alla proprietà di farsi da parte. Flai: "Per il rilancio serve nuovo imprenditore"
10 ottobre 2017
Ferma la produzione nell'azienda dolciaria veronese, fornitori non pagati, lavoratori senza stipendio da due mesi e in cassa integrazione. Salvi (Flai): "L'attuale ad deve farsi da parte. Servono un aumento di capitale e l'arrivo di un nuovo imprenditore"
06 ottobre 2017

X «

#tickEnd-tickBegin#