licenziamenti collettivi
Il sindacato: "La lotta dei 25 dipendenti non finirà come qualcuno vorrebbe. Non permetteremo che i riflettori si spengano così presto su questa triste vicenda. Per questo, abbiamo organizzato una manifestazione per il 16 novembre alle 10.30 a Ripafratta"
14 novembre 2018
Filippi (Fiom Roma Col): "Il gruppo non ha fatto nulla per procurare nuove attività, ha volontariamente accompagnato l'azienda verso il suo spegnimento e dal 1° gennaio prossimo rimarrà senza un euro di lavoro. Mentre gli 81 lavoratori saranno licenziati"
26 ottobre 2018
Nulla di fatto, previsto un nuovo incontro la prossima settimana. Flai, Fai e Uila: "Le posizioni dell'azienda sono inaccettabili e mostrano una totale mancanza di responsabilità sociale. Bisogna evitare il licenziamento dei 57 lavoratori del sito"
22 ottobre 2018
Il sindacato: "Esprimiamo un giudizio fortemente negativo sull'ennesimo atto di arroganza della direzione aziendale, che ha deciso di non partecipare all'incontro con istituzioni e parti sociali, ritenendo irreversibile la chiusura di Figline Valdarno"
26 giugno 2018
Cinque i presìdi organizzati: a Calenzano, Prato, Empoli, Pisa e Arezzo con Cgil, Cisl e Uil di categoria. Guidotti (Filt Toscana): “Nella nostra Regione sono coinvolti oltre 300 lavoratori. No al piano industriale e no al modello dell’esternalizzazione”
16 maggio 2018
Con lo slogan 'Siamo tutti autoferrotranvieri della Viaggi e turismo Marozzi', le sigle di categoria chiedono un autorevole e immediato intervento delle istituzioni interessate per ricercare soluzioni condivise ed evitare incontrollabili tensioni sociali
16 febbraio 2018
Per venerdì 2 febbraio, il prefetto ha convocato sindacati e rappresentanti dei lavoratori
30 gennaio 2018
I sindacati: "Abbiamo prospettato più volte soluzioni alternative al licenziamento per mantenere retribuzione e dignità normativa dei lavoratori. L’azienda ha sempre rigettato i nostri progetti, facendo a sua volta proposte irricevibili per i dipendenti"
26 gennaio 2018
Slc Genova: "Dopo la cessione di ramo d'azienda, la nuova azienda procede subito alla disdetta del contratto nazionale e dell'integrativo e avvia la procedura di licenziamento collettivo"
11 gennaio 2018
Fp Cgil-Cisl Fp-Uil Fpl : “Dal commissario ipotesi da macelleria sociale. Mobilitazione per le persone e le competenze”
09 novembre 2017

X «

#tickEnd-tickBegin#