legge fornero
Ghiselli (Cgil) a RadioArticolo1: "La Fornero resta in vigore. Il decreto del governo è semplicemente una piccola modifica limitata nel tempo dell'età di pensionamento per una platea assai ristretta di lavoratori"
07 gennaio 2019
pensioni, inps
Ghiselli (Cgil): "Il governo convochi i sindacati. Sarebbe un errore procedere senza confronto. Quelle finora avanzate sono misure a termine, non una riforma organica e sostenibile. Restano i nodi ape sociale, opzione donna ed esodati"
02 gennaio 2019
Sorrentino: "Chediamo al ministro di essere convocati al più presto. Proprio ieri abbiamo presentato un nostro studio che dimostra la necessità di un piano straordinario di assunzioni nella pubblica amministrazione, che vada oltre il turn over al 100%"
26 ottobre 2018
Ghiselli a RadioArticolo1: "Siamo in attesa di un tavolo con l'esecutivo. Quota 100 può essere una buona base di partenza, ma il limite minimo di contribuzione di 38 anni è soglia inarrivabile per donne, lavoratori del Sud, piccole imprese e precari"
11 ottobre 2018
Ghiselli (Cgil) a RadioArticolo1. Quota 100, quota 41, quelle d'oro da ricalcolare. La polemica con il presidente dell'Inps cela l’assenza di misure certe per chi sta per lasciare il lavoro, sulla flessibilità e la previdenza dei giovani
19 luglio 2018
“In una fase così delicata - sostiene la Cgil - il tema della previdenza assume una rilevanza particolare. Chiediamo di affrontare il tema di una vera riforma previdenziale, che superi strutturalmente l'impianto complessivo della legge Fornero"
03 luglio 2018
Luigi Di Maio
Ghiselli a RadioArticolo1: "Il governo è passato dall'idea di cancellare la Fornero, che presupponeva una modifica radicale del sistema, a semplici annunci. Non sembra ci siano le condizioni per una discussione vera"
25 giugno 2018
di Roberto Ghiselli
Il sistema contributivo va subito corretto con elementi di equità, riconoscendo la diversità delle mansioni in termini di gravosità, il lavoro di cura e quello povero e discontinuo dei giovani, la particolare situazione delle donne
12 giugno 2018
Ghiselli: “I 41 anni per la pensione di anzianità e quota 100 rappresentano alcuni aspetti importanti del problema, ma non vanno dimenticati anche i temi della flessibilità in uscita, con la possibilità di andare in pensione dopo i 62 anni"
14 maggio 2018
Ghiselli (Cgil) a RadioArticolo1: nessun allarme sulla sostenibilità del sistema, sui conti pesano le spese assistenziali che dovrebbero essere a carico della fiscalità. "Aspettiamo il nuovo governo, poi nuovo tavolo o rilancio della mobilitazione"
28 marzo 2018
Dal 1° gennaio i "collaboratori" versano l'11,4 per cento di contributi previdenziali, contro il 9,1 dei lavoratori dipendenti. "Occorre intervenire per riequilibrare questa disparità", spiega il Nidil Cgil: "Si colpisce una fra le categorie più deboli"
06 febbraio 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#