lavoro
Lala dirigenza ha comunicato la chiusura della fabbrica entro 75 giorni. Già partite le lettere di licenziamento per i 318 dipendenti
22 giugno 2018
Il segretario generale della Cgil al convegno "Il peso delle diseguaglianze". "Il vero timore è l'impossibilità di programmare la propria esistenza e scivolare nel disagio. Risponderemo sempre a Salvini sui rom, ma occorre anche costruire una prospettiva"
19 giugno 2018
I risultati di un report elaborato dalla Fondazione Di Vittorio confermano il trend negativo. Fammoni: “La divaricazione che emerge segnala, assieme ai dati sul tempo determinato e sul part time involontario, il peggioramento della qualità del lavoro”
16 giugno 2018
 FOTO DI © CLAUDIO BRUFOLA/SINTESI
Colla (Cgil) a RadioArticolo1: “Il nuovo esecutivo parla poco di lavoro, ma dovrà vedersela con 162 tavoli di crisi aperti al Mise. La campagna elettorale è finita, ora bisogna passare ai provvedimenti. È necessario puntare sull'occupazione di qualità”
14 giugno 2018
"Riteniamo sia necessaria l’approvazione di un piano straordinario di assunzioni nella Pubblica amministrazione che vada oltre il ricambio, alla pari, tra chi esce e chi entra"
14 giugno 2018
La denuncia arriva dalla Fiom: inammissibile che in una situazione delicata come quella attuale l'organico sia passato da 13.700 a 14.015 unità e si continuino a reclutare dirigenti. Rappa: "Il sindacato è tenuto all'oscuro di tutto"
13 giugno 2018
di Fabrizio Ricci
Cresce il consenso per il job guarantee, il progetto lanciato negli Usa da Bernie Sanders che vuole lo Stato come datore di lavoro di ultima istanza per la piena occupazione. Per il Guardian "non si può resistere a un'idea quando il suo tempo è arrivato"
07 giugno 2018
di Gianfranco Francese
Il quadro congiunturale economico della regione è positivo, anche grazie al traino dell'export. Diminuiscono le ore di cassa integrazione che passano da 8,5 a 3,8 milioni. Crescono le assunzioni, ma ben il 68 per cento sono con contratti a termine
04 giugno 2018
Sgalla a RadioArticolo1: "Abbiamo definito un documento con Cisl e Uil per lo sviluppo produttivo del territorio, duramente provato da un decennio di crisi, dove abbiamo perso il 16,5% di Pil, 50.000 posti di lavoro e 200 aziende hanno chiuso"
24 maggio 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#