jobs act
di Italo Stellon, Esperienze
Nell’opposizione al progetto di legge il fronte sindacale non è unito. La diversa valutazione dei contenuti della riforma ha prodotto una frattura, con Cgt, Force Ouvriere e Solidaire impegnate a chiederne il ritiro e la Cfdt disponibile al confronto
20 maggio 2016
Il sindacato commenta i dati dell'Osservatorio precariato dell'Inps. "Che fine hanno fatto i milioni di posti di lavoro creati? Dal Jobs Act solo effetto doping. L'esecutivo cambi verso: i soldi a pioggia alle imprese non danno risultati apprezzabili"
18 maggio 2016
Dati Inps: nel primo trimestre 2016 venduti 31,5 milioni di voucher, in aumento del 45,6% rispetto al 2015. Stipulati 428.584 contratti a tempo indeterminato, ma il saldo è inferiore all'anno scorso del 77%: si risente della riduzione degli incentivi
18 maggio 2016
A fronte di 6,1 miliardi di euro spesi nel solo 2015 si registrano poco più di 100mila occupati aggiuntivi. I dati contenuti nel nuovo report della Cgil nazionale: "Un risultato insoddisfacente, che dimostra tutta la sua spaventosa inefficienza"
05 maggio 2016
Il divario in Italia (-20pp) è il maggiore in Europa. La responsabile delle politiche di genere della Cgil, Loredana Taddei: "Perché il governo non se ne accorge?"
26 aprile 2016
Un convegno a Bologna. Colla (Cgil Emilia Romagna): "L’unica strada per superare la crisi è quella degli investimenti pubblici e privati. Altre scorciatoie sono illusorie e rischiano di essere dannose, come quella che vuole legare produttività e salario"
18 aprile 2016
di Michele Raitano, EticaEconomia
Se gli sgravi non vengono collegati a comportamenti virtuosi da parte delle aziende, verrebbero penalizzati in primo luogo i lavoratori più deboli, con una redistribuzione della ricchezza dai salari ai profitti
07 aprile 2016
Dall’elaborazione, realizzata sui conti trimestrali Istat, si evidenzia “uno sviluppo contenuto”, così come rilevato dall’indice di ripresa della domanda effettiva. Il punto della Cgil nel quarto numero dell’Almanacco dell’economia
25 marzo 2016
"Una forma di precariato estremo che svantaggia ulteriormente soggetti già deboli e maschera elusione. Uno strumento che va sostituito": così Serena Sorrentino (Cgil) commenta i dati sull'utilizzo dei buoni. "Il governo rifletta, serve un confronto vero"
22 marzo 2016
di Stefano Iucci
Bastano 10 euro lordi per comprare un'ora di prestazione. Niente controlli né verifiche. Il buono occupazionale è l'ultima frontiera dell'attacco al salario e ai diritti dei lavoratori Un'inchiesta di Rassegna e RadioArticolo1
18 marzo 2016
di Fabrizio Ricci
A gennaio 2016, primo mese di sgravi ridotti per le imprese che assumono, l'Inps rileva una brusca frenata delle nuove attivazioni di contratti stabili (-39%). Continua invece la corsa dei voucher, che aumentano del 36,4%
16 marzo 2016
di Bruno Ugolini
Non è stata fatta piazza pulita della frammentazione del mondo del lavoro. I collaboratori, gli stagisti senza paga e senza formazione, non sono spariti. Anzi, le partite Iva sono aumentate, così come è aumentato il lavoro “grigio” attraverso i voucher
11 marzo 2016
La denuncia della Cgil regionale. Preoccupa in particolare il dato sull'occupazione femminile, 2.000 posti in meno rispetto al 2014, e quella giovanile, con un calo di 3.500 occupati nel 2015 tra gli under 35
10 marzo 2016
In un convegno affrontate tutte le negatività del provvedimento, dallo stop all'obbligo di tenuta del Registro infortuni alla non applicazione delle norme ai lavoratori con i voucher. Presentato anche il Coordinamento provinciale di Rls e Rlst della Cgil
02 marzo 2016

#tickEnd-tickBegin#