italcementi
Lo stop e il presidio per il premio aziendale. Fillea e Filca: dopo anni di sacrifici, è il momento di dare un segnale positivo ai lavoratori
02 novembre 2017
Stop di otto ore e presidio davanti agli impianti di Bergamo e Brescia per il rinnovo del premio di produzione. Per Fillea, Filca e Feneal l'offerta aziendale "non è rispettosa del lavoro, delle performance prodotte e dell'impegno profuso dai dipendenti"
02 novembre 2017
Fillea, Filca e Feneal ai vertici aziendali: "Serve massima attenzione all’impatto occupazionale perché i lavoratori hanno già pagato". Deciso il coinvolgimento del Coordinamento delle RSU nella delicata gestione dell’integrazione dei due gruppi
21 settembre 2017
Accordo tra sindacati e Federmaco per salvare 300 lavoratori. Guadagnato un mese di tempo in attesa che il governo pubblichi il decreto che proroga la cigs. Il 20 luglio nuovo incontro con il gruppo
23 giugno 2017
Anche dal raddoppio ferroviario di Calusco dipendono l'andamento occupazionale e le prospettive
26 aprile 2017
"Leggendo la notizia non possiamo non pensare alla gestione da parte dei Pesenti degli esuberi, ai 430 lavoratori in cassa integrazione e alla decisione di rinunciare ad investire"
21 aprile 2017
La Fillea scrive ai lavoratori: “Le discriminazioni e la sistematica esclusione dal lavoro, con la mancata rotazione per fungibilità, hanno escluso gran parte delle unità lavorative da qualsiasi attività. Ora basta divisioni interne e guerre tra poveri”
29 dicembre 2016
Fillea, Filca e Feneal: "il gruppo riduce la sua presenza in Italia"
14 ottobre 2016
Fillea-Filca-Feneal: “Accogliamo con interesse il rinnovato impegno del governo sulla vertenza. Ora HeidelbergCement si muova”
03 ottobre 2016
Il 29 agosto è iniziata l’offerta pubblica di acquisto di Heidelberg Cement, che finirà il 30 settembre. Restano a rischio 415 posti nella sede centrale e 250 negli altri siti. Si avvicina il nuovo incontro al Mise. I sindacati: "Difendere l'occupazione"
02 settembre 2016
"Vogliamo risposte da Mise e HeidelbergCement sulla modifica del piano industriale e sugli ammortizzatori sociali, che finiranno a settembre 2017. Le nostre proposte mirano al mantenimento dei siti produttivi e alla riduzione degli esuberi"
30 giugno 2016
di Barbara Cannata
Al tavolo numerose le diversità di opinioni: dagli incentivi alla fungibilità delle mansioni, alle ricollocazioni all’estero. Meschieri (Fillea): “La soluzione individuata, alla fine, è soddisfacente. Sulla cigs dal governo segnali di speranza"
21 giugno 2016

#tickEnd-tickBegin#