inps
Cgil Roma e Lazio: "Sempre più si usano le statistiche per sostenere se la riforma del mercato del lavoro funziona o non funziona, specie in prospettiva elettorale. Il guaio è che, nel fare ciò, ci si dimentica dell’analisi reale, di cosa accade sul serio
11 dicembre 2017
Flai: la Giunta vuole cancellare il contratto di settore per per assimilare i lavoratori alle regole dei dipendenti regionali, promettendo imprecisate condizioni di miglior favore, che vengono però smentite dai fatti
07 dicembre 2017
Scacchetti: "Ripresa occupazionale troppo lenta, coinvolge quasi esclusivamente gli over 50 ed esclude i giovani, che sempre più spesso per necessità scelgono un futuro lontano dall'Italia. Allarmanti i dati sulle politiche attive"
30 novembre 2017
"Ricordiamo a Boeri che lo scorso 2 ottobre i segretari generali Camusso, Furlan e Barbagallo hanno rivolto un appello a governo e Parlamento per chiedere l’incremento delle risorse per il fondo per la lotta alla povertà"
27 novembre 2017
Fiom: i fondi per le politiche attive potrebbero essere utilizzati dalla Regione in favore di oltre 6 mila lavoratori dell’indotto e delle piccole e medie imprese, che hanno usato tutti gli ammortizzatori sociali disponibili, sia ordinari che in deroga
18 ottobre 2017
Numeri ufficiali ancora non ce ne sono, ma l'Inca Cgil denuncia: "Dai territori segnalazioni di interpretazioni eccessivamente restrittive delle norme da parte dell'Inps. A rischio licenziati, disoccupati e coloro che hanno contribuzione estera"
12 ottobre 2017
Di Gregorio (Spi regionale): "Nel 2016 recuperati solo 670.000 euro, oltre un terzo in meno dell'anno precedente. Non abbassiamo la guardia su questo tema e ci impegniamo a diffondere la cultura della legalità anche attraverso la contrattazione sociale"
22 settembre 2017
Il sindacato: "Come diciamo da anni, aumentano le morti e diminuiscono gli incidenti sul lavoro denunciati, non perché ci sia una maggiore attenzione, ma perché le condizioni dei lavoratori sono sempre più precarie e la paura di perdere il posto è forte”
06 settembre 2017
"A crescere è il lavoro povero, dequalificato, con pochi diritti e scarso salario", spiega il segretario confederale Cgil Tania Scacchetti a RadioArticolo1, rimarcando che "al numero di occupati in più non corrisponde un incremento delle ore lavorate"
01 settembre 2017
Anche per 2016 è consentita la variazione
07 agosto 2017
di Lisa Bartoli
L’Inps fa di tutto per impedire agli stranieri l’accesso alle prestazioni sociali. Piccinini (Inca): “Si tratta di lavoratori, regolarmente residenti, che a seconda della tesi che si intende dimostrare, diventano un peso o una ricchezza irrinunciabile”
01 agosto 2017

#tickEnd-tickBegin#