inps
"Continua a diminuire il lavoro a tempo indeterminato e dilaga quello precario e povero" spiega il presidente dell'Ires regionale Mario Bravi. "Occorre restituire dignità e diritti, soprattutto ai giovani: così non si costruisce alcun futuro per il Paese"
22 febbraio 2018
Flai: "9 lavoratori a part time verticale della Ferrero fanno ricorso contro l'Inps per il mancato riconoscimento dei contributi per tutto il periodo. Le sentenze dei due tribunali stabiliscono il diritto al riconoscimento dell'intera contribuzione annua"
09 febbraio 2018
Ghiselli (Cgil): il bilancio evidenzia gli effetti delle decurtazioni alle prestazioni e i rilevanti problemi gestionali dell'Istituto
01 febbraio 2018
L'Istituto dovrà rideterminare il trattamento previdenziale di quattro operai e corrispondere differenze per 37.000 euro in totale. Andava calcolata l'ultima retribuzione effettiva, percepita prima della mobilità. Campo (Cgil): "Sentenza storica"
22 gennaio 2018
L'osservatorio Inps sul precariato: a novembre crolla l'occupazione stabile. Nel 2017 la cessazione dei contratti a tempo è quasi pari al numero delle assunzioni. Cgil: "È impiego povero e debole. Servono investimenti per creare posti duraturi"
18 gennaio 2018
di Lisa Bartoli, Esperienze
Lavoratori e lavoratrici del settore privato, leva '52, ottengono un chiarimento definitivo dall'Inps: potranno valorizzare tutta la contribuzione volontaria, figurativa e di riscatto, extralavorativa. Piccinini (Inca): "Ce l'abbiamo fatta"
15 dicembre 2017
Cgil Roma e Lazio: "Sempre più si usano le statistiche per sostenere se la riforma del mercato del lavoro funziona o non funziona, specie in prospettiva elettorale. Il guaio è che, nel fare ciò, ci si dimentica dell’analisi reale, di cosa accade sul serio
11 dicembre 2017
Flai: la Giunta vuole cancellare il contratto di settore per per assimilare i lavoratori alle regole dei dipendenti regionali, promettendo imprecisate condizioni di miglior favore, che vengono però smentite dai fatti
07 dicembre 2017
Scacchetti: "Ripresa occupazionale troppo lenta, coinvolge quasi esclusivamente gli over 50 ed esclude i giovani, che sempre più spesso per necessità scelgono un futuro lontano dall'Italia. Allarmanti i dati sulle politiche attive"
30 novembre 2017
"Ricordiamo a Boeri che lo scorso 2 ottobre i segretari generali Camusso, Furlan e Barbagallo hanno rivolto un appello a governo e Parlamento per chiedere l’incremento delle risorse per il fondo per la lotta alla povertà"
27 novembre 2017

X «

#tickEnd-tickBegin#