inps
Fiom: i fondi per le politiche attive potrebbero essere utilizzati dalla Regione in favore di oltre 6 mila lavoratori dell’indotto e delle piccole e medie imprese, che hanno usato tutti gli ammortizzatori sociali disponibili, sia ordinari che in deroga
18 ottobre 2017
Numeri ufficiali ancora non ce ne sono, ma l'Inca Cgil denuncia: "Dai territori segnalazioni di interpretazioni eccessivamente restrittive delle norme da parte dell'Inps. A rischio licenziati, disoccupati e coloro che hanno contribuzione estera"
12 ottobre 2017
Di Gregorio (Spi regionale): "Nel 2016 recuperati solo 670.000 euro, oltre un terzo in meno dell'anno precedente. Non abbassiamo la guardia su questo tema e ci impegniamo a diffondere la cultura della legalità anche attraverso la contrattazione sociale"
22 settembre 2017
Il sindacato: "Come diciamo da anni, aumentano le morti e diminuiscono gli incidenti sul lavoro denunciati, non perché ci sia una maggiore attenzione, ma perché le condizioni dei lavoratori sono sempre più precarie e la paura di perdere il posto è forte”
06 settembre 2017
"A crescere è il lavoro povero, dequalificato, con pochi diritti e scarso salario", spiega il segretario confederale Cgil Tania Scacchetti a RadioArticolo1, rimarcando che "al numero di occupati in più non corrisponde un incremento delle ore lavorate"
01 settembre 2017
Anche per 2016 è consentita la variazione
07 agosto 2017
di Lisa Bartoli
L’Inps fa di tutto per impedire agli stranieri l’accesso alle prestazioni sociali. Piccinini (Inca): “Si tratta di lavoratori, regolarmente residenti, che a seconda della tesi che si intende dimostrare, diventano un peso o una ricchezza irrinunciabile”
01 agosto 2017
La segreteria nazionale del sindacato di corso d'Italia sulle pensioni dei sindacalisti:  “Disponibili a individuare strumenti amministrativi o normativi per rendere più efficace e trasparente la gestione della materia”
21 luglio 2017
A giugno, però, si è registrato il dato più alto del 2017. Scendono anche le domande di disoccupazione
21 luglio 2017
di Fulvia Colombini
In questi giorni parte il secondo periodo per la presentazione delle domande, che durerà fino al 30 novembre prossimo; richieste che saranno prese in considerazione solo se rimarranno risorse economiche da spendere
18 luglio 2017
Entro la fine del 2017 oltre sei milioni di famiglie si rivolgeranno ai Caf per la dichiarazione sostitutiva unica. Secondo la Consulta nazionale, però, c'è il rischio che i fondi non siano sufficienti: “Milioni di pratiche sono a rischio”
18 luglio 2017

#tickEnd-tickBegin#