infortuni sul lavoro
La ripresa occupazionale è contrassegnata da un aumento dei rapporti di lavoro precari, meno garantiti e più discontinui
02 luglio 2018
Un operaio è stato investito da una lastra di acciaio all'Officina Nastri Trasportatori di Lallio. Ora è ricoverato con varie fratture e una prognosi di 60 giorni. Mangiaifico (Fiom): "Troppe volte la sicurezza è subordinata alla produttività"
01 giugno 2018
L'uomo ha perso la vita travolto da rotoli di pellicola di plastica utilizzati per la costruzione delle serre. Cgil: "La provincia di Salerno detiene il triste primato delle morti sul lavoro. La sicurezza deve rappresentare una priorità"
29 maggio 2018
Infortunato un operaio interinale, ma non sarebbe in pericolo di vita. Sindacati: "la tragica esplosione costituisce la punta dell'iceberg di una situazione divenuta ormai intollerabile"
22 maggio 2018
di Fabrizio Ricci
Al di là delle statistiche allarmanti, quello che servirebbe secondo gli esperti è un'analisi approfondita delle tipologie di incidenti che si ripetono da decenni allo stesso modo. C'è un grande problema di governance e di risorse per la prevenzione
18 maggio 2018
Prossima settimana assemblee e 2 ore di sciopero
18 maggio 2018
Segnerà l’avvio di un’ampia iniziativa di Cgil Cisl Uil del Veneto
18 maggio 2018
Tre incidenti di lavoro a poche ore di distanza, tra l'Ascolano e Senigallia. Infortuni gravi. La Cgil regionale rilancia l’appello a una mobilitazione generale lanciato dai sindacati nazionali: “Una strage continua che deve essere fermata”
17 maggio 2018
Il segretario confederale lancia con forza l’iniziativa di una grande mobilitazione generale da proporre e promuovere con Cisl e Uil sul tema degli infortuni. "Dopo il Primo maggio dedicato a questi temi, diamo continuità al nostro impegno"
16 maggio 2018
Già 86.614 casi nella regione, +2,1% rispetto al 2016. 94 i morti, contro gli 80 dello scorso anno. Oltre 400 Rls riuniti a Milano da Cgil, Cisl e Uil per rilanciare l'esigenza di un'efficace, partecipata e diffusa attività di prevenzione
23 novembre 2017
Fattore critico è l’età degli addetti, dal momento che tra gli ultra cinquantacinquenni nel periodo gennaio-settembre 2017 gli episodi sono cresciuti del 41,30% rispetto allo stesso periodo del 2016
22 novembre 2017
Allarmante correlazione tra impieghi atipici e malattie cardiovascolari. Gli infortuni, in particolare quelli in itinere, sono maggiori tra chi non ha un impiego stabile. Un seminario Cgil e le proposte del sindacato: ripartire dalla contrattazione
26 ottobre 2017
Fuso (Cgil Toscana): "Dobbiamo fare tutti meglio e di più"
05 ottobre 2017

X «

#tickEnd-tickBegin#