illegalità
caporalato, agricoltura
La polizia ha fermato cinque cittadini rumeni che sfruttavano i lavoratori, dopo il racconto di uno di loro. Flai Sicilia: "Fenomeno da arginare con la prevenzione e con le ispezioni". Galli (Flai): superare i ritardi nell'applicazione della legge 199
06 giugno 2018
Paoloni (Filctem) a RadioArticolo1: "Contratti pirata e sfruttamento del lavoro in un settore che produce ricchezza (nel 2016 ha fatturato 88 miliardi) e occupazione (600 mila gli addetti) e che costituisce il 17% del manifatturiero e il 14% dell'export"
07 marzo 2018
Il sindacato: "L'azienda fonda la sua ricchezza sull'uso pervasivo di appalti a false cooperative e a finte società di manodopera. Un sistema che denunciamo da 15 anni e che pone seri problemi sociali, dallo sfruttamento del lavoro all’illegalità diffusa"
24 gennaio 2018
La denuncia della Flai: dopo un’assemblea presso la Camera del lavoro, il sindacato ha chiesto al sindaco la convocazione urgente di un tavolo per l’affermazione della legalità
03 novembre 2017
"Il nuovo scandalo sulle forniture di farmaci e apparecchi antitumorali all’istituto Pascale dimostra come il settore sia il terreno fertile in cui prolifera l'illegalità. Se le accuse dovessero rivelarsi fondate, sarebbe l'ennesimo episodio vergognoso"
07 marzo 2017
Il lavoro irregolare assorbe oltre 130.000 lavoratori. Cgil, Cisl e Uil chiedono di fare "fronte comune contro l’illegalità". Venerdì 28 ottobre confronto aperto a Mestre con associazioni, istituzioni locali e Rosy Bindi, presidente commissione antimafia
26 ottobre 2016
Flai: “Siamo disponibili a ricercare tutte le possibili intese contrattuali che possano permettere alle imprese del settore di competere sul mercato, partendo però dal rispetto delle regole contro gli appalti irregolari e le forme di moderno caporalato”
28 luglio 2016
A Roma, in corso Italia, 25, dalle ore 10.30. Intervengono, fra gli altri, il presidente della Commissione lavoro della Camera, Cesare Damiano, e il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso
20 novembre 2015
Condizione del lavoro migrante e azioni di contrasto all’illegalità: a Bari un'iniziativa promossa dalla Cgil pugliese con una delegazione dell’Effat, l'organizzazione sindacale europea dell’agroalimentare e del turismo
22 giugno 2015
Slc nazionale e Cgil Calabria condannano il vile gesto ed esprimono piena solidarietà ai lavoratori e all’imprenditore e chiedono una forte risposta delle istituzioni nel condannare l'episodio
22 giugno 2015

X «

#tickEnd-tickBegin#