ig metall
Durante (Cgil) a RadioArticolo1: si tratta di un'intesa innovativa, che ribadisce la centralità del ccnl e nel contempo migliora il rapporto tra qualità della vita e qualità del lavoro. Importantissima la riduzione dell'orario
08 febbraio 2018
Landini (Cgil): "In Germania la flessibilità per la prima volta può essere chiesta dal lavoratore per le esigenze del lavoratore. In Italia sarebbe importante per superare diseguaglianze di reddito, lavoro e condizione che pesano e generano paure"
08 febbraio 2018
Storico accordo pilota a Stoccarda: oltre a un aumento dei salari del 4,3% la Ig Metall ha ottenuto la possibilità per i lavoratori di ridursi l'orario settimanale per un periodo massimo di due anni. Camusso: "È una strada a cui guardare"
06 febbraio 2018
Nuova fermata "di avvertimento" del sindacato Ig Metall che blocca le principali aziende del settore e pone sul tavolo le sue richieste: incremento salariale del 6% e riduzione dell'orario di lavoro settimanale per chi ne ha bisogno, a parità di stipendio
02 febbraio 2018
Prosegue la vertenza salariale dei metalmeccanici tedeschi. Alla richiesta del 6% di aumento si aggiunge un rivendicazione epocale sulla riduzione dell’orario. Il sindacato è pronto allo sciopero generale nazionale
12 gennaio 2018
di rassegna.it
Volkswagen aumenta gli stipendi del 5,6% - Foto realname (da Flickr)
L'annuncio della Ig Metall: il colosso automobilistico tedesco ha dato via libera agli aumenti in busta paga per i suoi 100mila dipendenti. Saranno erogati in due tranche: +3,4% da settembre, poi +2,2% da luglio 2014
28 maggio 2013
di rassegna.it
Germania, scioperano i metalmeccanici (foto realname, da flickr)
"Stop di avvertimento", bloccata la produzione Mercedes a Stoccarda. Il sindacato Ig Metall chiede un aumento del 5,5% del salario per una durata contrattuale di un anno. I datori di lavoro offrono il 2,3% e un contratto di 13 mesi
02 maggio 2013
Foto realname (da Flickr)
Il sindacato chiede un aumento salariale del 5,5% dell'attuale busta paga per tutti i lavoratori dell'industria metalmeccanica. In piazza dall'1 maggio
24 aprile 2013

X «

#tickEnd-tickBegin#