hatria
Manifestazione davanti ai cancelli dell'azienda teramana di sanitari in ceramica che ha annunciato 55 esuberi (su 185 dipendenti). Landini (Cgil): "I licenziamenti non sono la soluzione, c'è bisogno di investire su prodotti e processi produttivi"
05 ottobre 2017

#tickEnd-tickBegin#