grande distribuzione
Oggi un sit-in. La Prefettura ha ricevuto i sindacati e una delegazione di lavoratori: nessuna istanza pervenuta per il subentro di un nuovo soggetto imprenditoriale
16 novembre 2018
Galli (Flai): "Comprate sottocosto 20 milioni di bottiglie di passata di pomodoro. Così si schiaccia l’agricoltura. Il ministro blocchi le aste al doppio ribasso sui prodotti alimentari, se vuole dare un contributo alla lotta a caporalato e sfruttamento"
25 luglio 2018
lidl
Migliori condizioni di lavoro e un contratto integrativo che realmente definisca e garantisca diritti e tutele per i lavoratori. Questi i principali motivi per cui la sigla della Cgil ha proclamato una giornata di agitazione dei dipendenti del discount
12 luglio 2018
Ai full time ne verranno garantite cinque libere l’anno, mentre per i part time verticali saranno tre. “Molto soddisfacente – afferma la Filcams – il risultato economico: ci saranno maggiorazioni dal 35 sino al 40 per cento". Al via le assemblee
11 maggio 2018
Lavoratori in assemblea-presidio contro il licenziamento disciplinare di una collega. Provvedimento preso dopo verifiche da parte di investigatori privati pagati dall'azienda
26 gennaio 2018
Presidi, manifestazioni, volantinaggi. Filcams Cgil: "Nonostante diversi tentativi di contrastare la partecipazione con comportamenti e provocazioni inammissibili, i lavoratori sono scesi in piazza per far sentire la propria voce"
22 dicembre 2017
Stop di mezza giornata dei lavoratori della grande distribuzione organizzata e cooperativa. Filcams Cgil: "Le imprese, non solo si rifiutano di definire un ccnl di settore, ma sono indisponibili anche ad applicare il rinnovo"
22 dicembre 2017
Gabrielli a RadioArticolo1: "Le condizioni di lavoro in Amazon, il licenziamento di Marika all’Ikea, il lavoro domenicale e festivo nel commercio. Sono questi i motivi, oltre al rinnovo del contratto, che ci spingono a scendere in piazza il 22 dicembre"
14 dicembre 2017

X «

#tickEnd-tickBegin#