gianna fracassi
Fracassi: “Italia ultima in Ue per crescita, al terzo posto per livello disoccupazione. Serve cambiamento politica economica”
09 novembre 2017
Gianna Fracassi (Cgil) a RadioArticolo1: l’ultimo rapporto Svimez non induce all’ottimismo. Il bonus occupazione ha creato lavoro di bassa qualità o povero. Serve un patto di legislatura per il Mezzogiorno
09 novembre 2017
Fracassi: “Il Sud ha bisogno di più investimenti pubblici e occupazione stabile e di qualità, innanzitutto per giovani e donne”
07 novembre 2017
Il segretario Susanna Camusso in audizione alle commissioni Bilancio di Camera e Senato. “Sentiero stretto nel solco dell'austerità, non è ciò che serve al Paese”, afferma la confederazione nel documento consegnato in Parlamento
06 novembre 2017
Pennacchi a RadioArticolo1: "Non ne siamo ancora fuori, al contrario assistiamo all'esasperazione delle diseguaglianze e alla crescita della disoccupazione. In Italia si fa trionfalismo, ma l'Istat dice che il lavoro è precario, instabile e intermittente"
06 ottobre 2017
di Guido Iocca
Gianna Fracassi dopo l'Assemblea generale dedicata al Mezzogiorno: "Abbiamo coinvolto i delegati e i dirigenti meridionali nella discussione sullo sviluppo. Il governo non ha una strategia nazionale, serve un grande progetto con la Cgil protagonista"
16 settembre 2017
Fracassi (Cgil) a RadioArticolo1: "Bisogna tornare a prevederla, negli ultimi anni sono mancate misure strutturali e di sistema. Il decreto Sud è un primo passo, ma non basta: occorre cambiare rotta e investire nella creazione di lavoro"
12 settembre 2017
La segretaria confederale Gianna Fracassi commenta lo schema di decreto ministeriale per individuare gli indicatori di benessere equo e sostenibile: "Ci sono criticità sia sul metodo sia sul merito, il confronto prosegua"
03 agosto 2017
Fracassi: "La riduzione delle procedure è positivo, ma sull'ambiente restano inadempienze importanti e strutturali. L'Italia paga in denaro e salute"
01 agosto 2017
Fracassi (Cgil): i timidi segnali positivi non sono sufficienti. Si inseriscono in un contesto di grave crisi. Alla crescita degli occupati non consegue un miglioramento delle condizioni sociali. Senza investimenti pubblici il Mezzogiorno non ripartirà
28 luglio 2017
Cgil, Cisl e Uil: "La loro istituzione è un provvedimento importante per lo sviluppo nel meridione ma, evidenziando l'impossibilità di contribuire con osservazioni nell'ambito di audizioni al Senato, intendiamo proporre alcuni elementi migliorativi"
14 luglio 2017

#tickEnd-tickBegin#