fiscal compact
Il dibattito in corso d'Italia con Gianna Fracassi, Laura Pennacchi, Marcello Minenna, Vincenzo Visco, Riccardo Realfonzo, Ronald Janssen. Le conclusioni di Susanna Camusso
15 novembre 2017
Il segretario generale della Cgil chiude l'iniziativa a corso d'Italia: "Negli Stati della Ue basta competizione sleale sulla pelle dei lavoratori, bisogna costruire una nuova soluzione che affronti la questione sociale. Oggi i forti difendono se stessi"
15 novembre 2017
Dibattito a Roma sugli effetti del Trattato sulla stabilità, coordinamento e governance nell'Unione monetaria, entrato in vigore nel 2013. Ne discutono economisti, docenti universitari e dirigenti sindacali. Conclude il segretario generale Susanna Camusso
15 novembre 2017
di Marcello Minenna
Serve un nuovo Fondo monetario come garante di ultima istanza di tutto il debito pubblico dell’eurozona. Non sarebbe gratis: ogni Paese dovrebbe versare contributi in relazione alla valutazione di mercato del proprio rischio
14 novembre 2017
di Roberto Greco
Stop austerità, referendum decisivo
Lo Spi Cgil sostiene la raccolta firme. Mancano due settimane, ne servono 500mila, ma il traguardo è vicino. Cantone: "Ce la possiamo fare. In questo momento è la nostra battaglia principale". Gli interventi di Barbi, Realfonzo, Pennacchi, Florio
16 settembre 2014
di Riccardo Sanna
Fiscal compact: Italia più realista del re
Il fiscal compact e la legge 243. L'architettura europea, i trattati e la politica economica europea sono sbagliati, ma grazie a Monti abbiamo fatto addirittura più del dovuto DI RICCARDO SANNA
18 luglio 2014
Un referendum contro l'austerity
«Stop austerità». È il motto della campagna referendaria, avviata dalla Cgil, per l'abrogazione del fiscal compact. Su questo, Italia Parla ha interpellato Mauro Beschi, responsabile dell'area politiche dello sviluppo della Cgil
09 luglio 2014
Foto fazen (da Flickr)
Il segretario confederale della Cgil: "L’ultimo quesito, forse il più importante, vuole cancellare l'attivazione obbligatoria e automatica del cosiddetto 'meccanismo di correzione' delle politiche di finanza pubblica"
07 luglio 2014
di rassegna.it
«Stop all'austerità». Ora lo dice anche il sindacato tedesco
Atene. I leader delle confederazioni europee bocciano l'Ue di Barroso. Fausto Durante (Cgil): "Qualcosa è cambiato, c'è consapevolezza nel marciare uniti per un cambio di passo. Fondamentali le elezioni di maggio". Camusso: solidarietà ai lavoratori greci
13 febbraio 2014

#tickEnd-tickBegin#