filt toscana
Cinque i presìdi organizzati: a Calenzano, Prato, Empoli, Pisa e Arezzo con Cgil, Cisl e Uil di categoria. Guidotti (Filt Toscana): “Nella nostra Regione sono coinvolti oltre 300 lavoratori. No al piano industriale e no al modello dell’esternalizzazione”
16 maggio 2018
Filt-Fit-Uiltrasporti-Ugl-Fast-Orsa: "Da tempo, denunciamo carenze croniche di personale e mancanza di stabilità e sviluppo da parte di Trenitalia"
29 novembre 2017
Oggi si sono fermati i lavoratori degli scali di Firenze e Pisa per protestare contro il piano di riorganizzazione proposto dall’azienda che potrebbe portare all’esternalizzazione di 800 posti di lavoro (personale di check in, biglietterie, rampe, scalo)
21 novembre 2017
L'iniziativa è stata promossa da Filt Cigl, Fit Cisl, Uiltrasporti, Fast, Ugl e Orsa, dopo l'aggressione di un capotreno. E proprio nel giorno dell'agitazione si è verificata un'altra violenza ai danni di un ferroviere, stavolta in Valdarno
19 settembre 2017
Grande partecipazione e adesioni ai presìdi pro-legalità del sindacato in nove luoghi della regione
18 dicembre 2015
Lavoratori e sindacato chiedono la fine di una situazione paradossale. Inviata una lettera di diffida ai presidenti delle Autorità portuali di Livorno, Piombino e Massa Carrara
17 novembre 2014

X «

#tickEnd-tickBegin#