figli
Taddei (Cgil): "Il testo non può passare, perché è un pericoloso tentativo di riscrivere il diritto di famiglia a sfavore dei più deboli. Se approvato aumenta la disparità di genere, in un Paese già al primo posto in Europa per le diseguaglianze"
12 settembre 2018
Maternità e lavoro: l'Italia torna indietro (foto da bianet.org)
Donne che perdono il posto a breve distanza dalla nascita dei figli: nel 2005 erano il 18%, nel 2012 il 22,4%. Lo rivela l'Istat che sottolinea le forti differenze territoriali, con le donne del Sud che sono nettamente le più svantaggiate
03 febbraio 2015
Italia, la disoccupazione frena la natalità
La ricerca dell'Istituto demografico di Rostock: negli ultimi 10 anni la crisi ha messo sotto pressione i tassi di natalità in Europa. Gli under 25 evitano di fare figli. Spagna maglia nera. Italia: il tasso di natalità era in crescita, poi si è arrestato
10 luglio 2013
Un figlio costa 8mila euro l'anno, dallo Stato solo mille
Quanto costa crescere un figlio? Poco più di 8.000 euro l'anno mentre, tra detrazioni e assegni familiari, dallo Stato arrivano in casa poco più di mille euro a figlio. E' la denuncia che arriva dall'Associazione nazionale famiglie numerose
24 maggio 2013
foto di Attilio Cristini
Con la crisi aumentano le famiglie in condizione di povertà in Italia e a farne le spese è la salute dei più piccoli. I fenomeni che segnalano questo effetto sono diversi e i pediatri italiani li stanno intercettando
09 maggio 2013
di rassegna.it
Donne, il 37% lascia il lavoro per la cura dei figli - foto di codiceinternet (da flickr)
Dati Istat: impiego e prole ancora incompatibili, 702mila occupate hanno lasciato per dedicarsi ai figli minori di 8 anni. L'assenza dal lavoro riguarda molto meno i padri. Ma tutti i lavoratori con figli chiedono una migliore conciliazione dei tempi
28 dicembre 2011

X «

#tickEnd-tickBegin#