fca
L'ipotesi di rinnovo del contratto specifico realizzata dai metalmeccanici Cgil ha ottenuto 2.394 sì su 4.622 lavoratori in organico. “La grande partecipazione al voto dimostra che gli operai vogliono decidere sulle scelte che ricadono sulla loro vita”
18 settembre 2018
Sempre più indizi portano all’ipotesi di una cessione dell’azienda a una multinazionale giapponese. Al via dallo stabilimento bolognese l’iniziativa delle tute blu Cgil per chiedere garanzie sul futuro. “Il governo ci deve convocare al più presto”
17 settembre 2018
Schiavella: "Oltre alla piattaforma contrattuale, abbiamo discusso della situazione produttiva e occupazionale, ma anche delle condizioni di lavoro e prospettive di sviluppo di quei due stabilimenti, che rappresentano un punto centrale per il Mezzogiorno"
13 settembre 2018
Si sono tenute le assemblee sulle piattaforme contrattuali e le prospettive degli stabilimenti. Oggi la paga base di un operaio della Fca è più bassa di quella di un qualsiasi lavoratore metalmeccanico al quale si applica il contratto nazionale
11 settembre 2018
Incontro sull'ipotesi della piattaforma contrattuale e prospettive industriali dello stabilimento
10 settembre 2018
Allarme per i dati finanziari. De Palma: il trend positivo si interrompe nel momento più importante, quello della quantificazione degli investimenti. Re David: necessario un confronto tra azienda, governo e sindacati su impianti e occupazione in Italia
26 luglio 2018
La nota della segreteria: "Uomo di grande intelligenza e capacità manageriale. Duro negoziatore, bravo organizzatore, non ha però saputo né voluto indirizzare l’azienda alla collaborazione con una parte importante dei lavoratori italiani"
25 luglio 2018
di Salvo Leonardi
Sergio Marchionne (foto Remo Casilli, Sintesi)
Di lui si è ricordato il turbinoso dinamismo, ma è giusto sottolineare anche tutto ciò che, a ragione, affligge vaste parti delle società avanzate, dalla finanziarizzazione alla disintermediazione della rappresentanza degli interessi
25 luglio 2018
Senza risposta le richieste del sindacato dopo la riunione del Cae a Torino. Fiom: non si può rimandare il confronto con il nuovo ministro dello Sviluppo economico per la salvaguardia delle competenze e dei posti di lavoro
10 luglio 2018
Pozzi (Cgil) a RadioArticolo1: "Importanti gli accordi Embraco e Italiaonline, ma la grave crisi dell'industria continua a pesare in tutta la Regione. Hanno inciso negativamente le scelte della Fca, che ha spostato altrove il proprio asse produttivo"
03 luglio 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#