esuberi
Dopo il sì dei lavoratori del gruppo alla consultazione sulla gestione degli esuberi, ridotti da 456 a 300. Filctem, Femca, Uiltec e azienda hanno concordato anche un incentivo economico, fino a 45 mensilità, per favorire l'esodo volontario dei dipendenti
21 novembre 2017
di Fabrizio Ricci
Sono quasi 400 in Perugina e 125 alla Colussi. Il gruppo ex Novelli rischia il fallimento con i suoi 300 lavoratori, altri 200 sono nella stessa situazione alla ex Pozzi di Spoleto. Sulle acciaierie di Terni pesa l'incertezza delle scelte di ThyssenKrupp
12 ottobre 2017
Macchiesi (Flai): "Per la prima volta scalfito l'atteggiamento monolitico dell'impresa. Bene la disponibilità del ministero dello Sviluppo economico e della Regione a mettere risorse". Prossimo round il 9 novembre. Nel frattempo lo stop dei lavoratori
27 settembre 2017
Guerini: “Azienda irremovibile. Preoccupati anche per i 31 lavoratori che resteranno”
16 giugno 2017
Flai-Fai-Uila Umbria: “Non ci sediamo al tavolo per parlare di numeri, ma per capire cosa vuole fare Nestlé in Italia"
14 giugno 2017
Per venerdì 9 giugno il sindacato organizza uno sciopero con presidio
08 giugno 2017
Filcams, Fisascat e Uiltucs Lombardia organizzano per il 20 aprile un presidio davanti alla Regione per protestare contro la decisione dell'azienda, "che vanta crescite favolose sia dal punto di vista degli occupati che del fatturato e degli utili"
19 aprile 2017
Cortorillo: " La compagnia non si salva con i licenziamenti e con il taglio dei salari"
04 aprile 2017

#tickEnd-tickBegin#