economia
Sanna (Cgil) a RadioArticolo1: “Restiamo lontanissimi dai livelli pre-crisi perché continuiamo ad agire sul mercato del lavoro e non sul versante della struttura produttiva. Quantità e qualità del lavoro devono stare insieme”
04 settembre 2018
sud
Fracassi a RadioArticolo1: "Sono 600 mila le famiglie i cui componenti sono tutti senza lavoro e due milioni i giovani che in 16 anni hanno abbandonato la loro terra. Nello stesso periodo i governi hanno azzerato le politiche per il Mezzogiorno"
03 agosto 2018
di Ruggero Paladini, Eticaeconomia
I grandi vincitori, una volta realizzato il progetto al centro del contratto di governo fra Lega e M5S, andrebbero cercati in quel 10 per cento di appartenenti al decile più elevato. Alle classi sociali intermedie le briciole di un ricco banchetto
15 giugno 2018
Sanna (Cgil) a RadioArticolo1: "Dobbiamo rilanciare l'economia in modo più imponente per ridurre il rapporto fra debito e Pil, intervenendo sulle entrate con l'introduzione di una patrimoniale o con un aumento della tassazione sulle rendite finanziarie"
31 maggio 2018
Presentato il nuovo rapporto Ires Cgil sull'economia regionale. Nel 2017 il Pil torna a crescere seppure debolmente. La distanza con i livelli pre-crisi è però ancora enorme e l'occupazione non riparte. Per la Cgil serve un nuovo progetto di sviluppo
16 maggio 2018
Duro il giudizio della Cgil nel corso della sua audizione presso le Commissioni speciali di Camera e Senato. "Nessuna deviazione dal sentiero stretto di austerità, flessibilità condizionata e svalutazione competitiva". Ripartire dal Piano del lavoro
15 maggio 2018
Scacchetti (Cgil) a RadioArticolo1: “I dati sono timidamente positivi, ma la forbice tra ricchi e poveri si allarga sempre più. E a pagare sono soprattutto donne e giovani. La Cgil mette in campo le sue proposte, serve lavoro di qualità”
23 aprile 2018
Domenica 22 aprile si vota per le regionali. Del Fattore (Cgil) a RadioArticolo1: "Un appuntamento importante per un territorio dall'economia fragile, alla disperata ricerca di lavoro e con annose carenze infrastrutturali"
19 aprile 2018
L'economista Riccardo Realfonzo a RadioArticolo1: "Imporre barriere, come fa Trump, può dare respiro nell'immediato. Ma sul medio termine provoca ritorsioni e guerre commerciali, fa entrare in crisi i settori coinvolti, non porta beneficio per il Paese"
06 aprile 2018
L'esperto Riccardo Leoni a RadioArticolo1: "L'intesa è una buona notizia, perché riconosce la necessità di misurare la rappresentanza anche datoriale. Poi riafferma la centralità del ccnl e prova a correggere il gap salariale tra lavoratori"
16 marzo 2018
di Leonello Tronti, Eticaeconomia
La grande recessione non ha mutato soltanto i rapporti sociali, ma anche il modo stesso di intendere il lavoro. Di conseguenza, per misurare correttamente le sue evoluzioni, la statistica ufficiale deve adeguare le proprie tecniche
15 marzo 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#