economia
di Gianfranco Francese
I dati analizzati dall’Ires Toscana sul terzo trimestre 2017. Aumentano le prestazioni di sostegno al reddito. Il quadro è quello di una regione che lentamente riparte. Ma restano forti e inquietanti incognite sul mercato del lavoro
30 novembre 2017
"Servono 100 milioni per lanciare il Piano per il lavoro"
15 novembre 2017
di Marcello Minenna
Serve un nuovo Fondo monetario come garante di ultima istanza di tutto il debito pubblico dell’eurozona. Non sarebbe gratis: ogni Paese dovrebbe versare contributi in relazione alla valutazione di mercato del proprio rischio
14 novembre 2017
di Giuliano Guietti e Davide Dazzi, Ere
L’annuale rapporto dell’Ires regionale sull’economia e il lavoro. Si conferma il ruolo trainante della manifattura, in particolar modo delle esportazioni, ma la composizione degli occupati sta subendo una profonda trasformazione
30 ottobre 2017
di Dario Guarascio, Marco Centra, Eticaeconomia
L’Italia è (tecnicamente) uscita dalla recessione. Mettendo però a confronto Pil, occupazione, ore lavorate, salari e produttività, emergono fragilità strutturali che consigliano cautela
19 ottobre 2017
Aveva 86 anni ed era stato presidente di Telecom e Consob. Tra i massimi esperti di diritto societario in Italia, non lesinava critiche alla globalizzazione senza regole. Fu chiamato in Fgci dopo Calciopoli
21 agosto 2017
Balzarini (Cgil): "La crescita del Pil è inferiore al dato nazionale e nonostante il miglioramento si trova ancora 6 punti sotto il livello del 2007, a conferma che la crisi ha causato danni non ancora recuperati". Cresce a dismisura il part-time
25 luglio 2017
di Fausto Durante
Il sindacato internazionale ha presentato ai ministri dell'Ocse le proposte per uscire dalla crisi. Basta con l'austerirty e intervento dello Stato in economia. Fondamentale il ruolo della contrattazione collettiva. I salari devono tornare a salire
08 giugno 2017
È quanto emerge dai dati dell'Osservatorio della Cgil su economia e lavoro. Preoccuopa il dato occupazionale che presenta un incremento del 20 per cento del lavoro non dipendente e una contrazione dello 0,2 per cento del lavoro dipendente
12 aprile 2017
Sanna (Cgil) a RadioArticolo1: "Per ridurre il gap salariale bisogna certificare le competenze, garantire progressioni di carriera, costruire un sistema non basato sullo sfruttamento. L'austerità dei governi colpisce soprattutto la componente femminile"
15 marzo 2017
di Roberto Romano
La via giuridica adottata dal sindacato con la Carta dei diritti e con i quesiti su appalti e voucher è l’altra faccia della medaglia della via economica che sarebbe necessaria per affrontare correttamente la crisi che attraversa il lavoro
28 febbraio 2017
Fammoni (Fondazione Di Vittorio) a RadioArticolo1: "Quello che colpisce nel report del Fmi è che l'Italia cresce cinque volte meno degli altri Paesi". Manovra aggiuntiva: "Non sottrarre risorse a sviluppo e famiglie"
17 gennaio 2017
di Jacopo Formaioni
Un modello dove le prestazioni stabili sono azzerate e di conseguenza i contratti a tempo indeterminato non sono praticamente contemplati, mentre l’offerta di attività, prodotti o servizi, avviene solo “on demand”
23 dicembre 2016

#tickEnd-tickBegin#