Eco X
Secondo il sindacato le promesse di un intervento rapido ed efficace dopo quanto è accaduto all’Eco X a maggio 2017 non sono state rispettate
05 febbraio 2018
di Agnese Palma
Il 5 maggio l'incendio al capannone della Eco X di Pomezia ha riversato nell’area circostante diossine, Pm10, Pbc e benzopirene. Ma non si tratta di una vicenda isolata: il Lazio rischia di trasformarsi in una nuova Terra dei fuochi. L'impegno della Cgil
29 maggio 2017
Gli effetti dell'incendio alla Eco X non si arrestano. L'allarme della Cgil: "Ancora fiammate con rilascio di sostanze inquinanti di ogni tipo". Appello del sindacato alle istituzioni: "Sul territorio tonnellate di amianto mai smaltite"
22 maggio 2017

X «

#tickEnd-tickBegin#