dissesto idrogeologico
di Marcello Basili e Maurizio Franzini, www.eticaeconomia.it
La strada da seguire è quella di un’assicurazione obbligatoria, sensibile alle disuguaglianze economiche, finalizzata a contrastare la poco razionale tendenza all’inerzia di fronte a eventi con bassa probabilità, ma con conseguenze potenzialmente gravi
11 ottobre 2017
Con l’accordo, primo del genere in Italia, viene normata la modalità di assegnazione degli appalti di qualsiasi importo nella parte relativa all'occupazione dove l’assunzione di lavoratori in situazione di difficoltà diventa obbligatoria
08 settembre 2017
di Federico Vesigna
FOTO DI © PASQUALE ARBITRIO/AG.SINTESI
Il sindacato firma un accordo con la Regione: obiettivo sostenere le imprese che investono sulla qualità e garantire il lavoro agli edili, in particolare a quelli più svantaggiati. Non è ancora lo shock di cui l'economia ha bisogno, ma è la strada giusta
05 luglio 2017
Sposato (Cgil) a RadioArticolo1: "Nell'emergenza migranti la Regione offre il meglio di sé, dando la possibilità d'integrarsi a chi fugge da guerre e fame. Sul piano economico, abbiamo creato un piano con Cisl e Uil, governo e imprese devono aiutarci"
07 settembre 2016
Il segretario della Camera del Lavoro, Lillo Oceano, a RadioArticolo1. "Passiamo da un'emergenza all'altra, ma serve un piano di prospettiva - anche lunga - per la messa in sicurezza del territorio. La città è stata venti giorni senza acqua"
12 novembre 2015
Gravi danni a Benevento. Cgil: "Il governo stanzi subito i fondi per l'emergenza". Effetti della pioggia aggravati da incuria e abbandono delle istituzioni. Fillea: "Urgente piano di riassetto idrogeologico". Le promesse dell'esecutivo il 24 settembre
20 ottobre 2015
Emergenza dissesto del territorio e mancati interventi di prevenzione. Flai e Cgil Messina: avviare un piano straordinario di manutenzione valorizzando i lavoratori
15 ottobre 2015
di Esmeralda Rizzi
FOTO DI © PASQUALE ARBITRIO/AG.SINTESI
La denuncia del sindacato siciliano: ancora non si ragiona in termini di prevenzione, a ogni evento la viabilità è compromessa. Come a Giampilieri, le conseguenze sono gravissime per la mobilità di persone e merci
07 ottobre 2015

#tickEnd-tickBegin#