diritti
La Cgil si mobilita per l'iniziativa di venerdì 13 ottobre a Montecitorio alle 16,30. Massafra a RadioArticolo1: “L’obiettivo è sensibilizzare opinione pubblica e governo sulla necessità di approvare lo Ius soli, un principio di civiltà irrinunciabile"
12 ottobre 2017
Landini a RadioArticolo1: "La scelta delle imprese di competere sulla riduzione di diritti e salari, precarietà e delocalizzazione delle produzioni in paesi a basso costo è una ricetta che non funziona, avendo solo fatto aumentare diseguaglianze e povertà
09 ottobre 2017
Piccinini a RadioArticolo1: "Bisogna favorire la tutela internazionale allargando confini, travalicando muri, dicendo no ai protezionismi. Tutto ciò è Itaca, il cui scopo morale è l’affermazione del diritto di libera circolazione e mobilità delle persone"
05 ottobre 2017
"La nostra regione detiene il primato di cittadini stranieri e alunni nati in Italia, ma non italiani"
29 settembre 2017
Il sindacato replica alle affermazioni di Salvini a Pontida: "Sono dichiarazioni fatte a fini elettorali. Si vorrebbe dare ‘mano libera’ a polizia e forze dell’ordine, e non si dice nemmeno per fare cosa"
18 settembre 2017
Baseotto a RadioArticolo1: "Era giusto riprendere il discorso sul Mezzogiorno, che è una delle chiavi strategiche perché il Paese possa riprendere la via della crescita. Abbiamo lanciato proposte concrete di cui si discuterà anche alle Giornate del lavoro
15 settembre 2017
Al Senato salta il voto sul ddl. Cgil: "Un atto di debolezza culturale e politica. La mobilitazione continua". Nel frattempo, a Montecitorio il sit-in della campagna "L'Italia sono anch'io". Danesh: la legge conviene alla società e all'economia italiana
12 settembre 2017
Per Susanna Camusso, segretario generale della Cgil, il rinvio è "una pesante conseguenza del gravissimo ritardo culturale e politico italiano sulle questioni legate all'integrazione degli immigrati che risiedono stabilmente nel nostro Paese"
17 luglio 2017
Iniziative in programma in città dal 28 al 2 luglio
26 giugno 2017
Durante (Cgil) a RadioArticolo1: "Per far rivivere l’idea di Unione bisogna tornare alla Carta dei diritti europei - di cui il giurista è stato uno dei fautori - che stabilisce che i diritti di cittadinanza sono tali ovunque sia il Paese dove si nasce"
26 giugno 2017
Mercoledì 7 giugno i sindacati dei pensionati austriaci, bosniaco-erzegovesi, croati, ungheresi, italiani, kosovari, macedoni, montenegrini, sloveni e serbi si incontreranno al confine tra Croazia e Slovenia per chiedere un’Europa più giusta e solidale
05 giugno 2017

#tickEnd-tickBegin#