costruzioni
edili, fillea
Sciopero nazionale e cortei in sei città di Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil a sostegno del rinnovo del ccnl. Ancora grandi le distanze con l'Ance su salario, sanità integrativa, enti bilaterali, previdenza complementare e tutele per i lavoratori
18 dicembre 2017
In dieci anni di crisi la produzione è scesa da 47 a 19 milioni di tonnellate. La riorganizzazione ha avuto conseguenze pesantissime sul piano occupazionale. Sindacati: servono interventi urgenti, la nostra ricetta è un mix di innovazione e sostenibilità
06 dicembre 2017
Manifestazione di Feneal, Filca e Fillea davanti alla Regione Campania. "In sette anni persi 40 mila posti di lavoro e 240 milioni di salario", spiegano i sindacati, che chiedono interventi per “sostenere il rilancio quantitativo e qualitativo del settore"
01 dicembre 2017
Fillea-Feneal Sardegna: le ragioni della protesta sono legate all’assenza di criteri chiari e omogenei nella gestione dei ccnl a tempo determinato
02 novembre 2017
Perdita secca di 36.751 addetti in un anno. Dal 2008 cancellate più di 6 mila aziende. Sannino (Fillea Cgil): "Dare operatività ai tanti progetti e programmi annunciati. Dal Patto per la Campania a quello per Napoli. Per ora non un cantiere è partito"
06 ottobre 2017
I sindacati chiedono il rinvio dell'incontro di domani per l'accordo sulle procedure di licenziamento
05 ottobre 2017
Fillea e Feneal hanno scritto ai parlamentari pugliesi e lucani per lanciare un appello
28 settembre 2017
Il segretario della Fillea Cgil al congresso della Filca Cisl: "Dobbiamo rilanciare la Flc, che recentemente abbiamo ricreato, non solo per giustificare i conti correnti assieme, ma perché viva tutti i giorni nei nostri luoghi"
07 giugno 2017
Cinque manifestazioni organizzate da Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil a Roma, Bologna, Bari, Cagliari e Palermo. "Chiediamo investimenti e lavoro contro una crisi senza precedenti che continua a sferrare colpi"
25 maggio 2017
Fillea, Filca e Feneal: "Il governo si attivi, la vicenda è gravissima e paradossale". La società di costruzioni catanese è la realtà più produttiva del Sud, con 500 addetti, e rischia di chiudere i battenti, nonostante crediti per 40 milioni dalla Pa
10 maggio 2017

X «

#tickEnd-tickBegin#