costituzione
Angelini: “In atto una vergognosa recrudescenza di episodi neofascisti anche nella nostra regione; è il momento di essere irremovibili nelle azioni e sui princìpi: no alla ricostituzione di partiti fascisti, si applichi il reato di apologia del fascismo"
22 febbraio 2018
Lo sciopero costituisce storicamente la forma più incisiva di esercizio dell’autotutela di interessi collettivi attuato mediante l’organizzazione sindacale
10 gennaio 2018
L’art. 37, 1° comma, nello stabilire il principio della parità di retribuzione tra i sessi a parità di lavoro, segna una netta cesura con la legislazione sociale precedente
10 gennaio 2018
Viene riconosciuto a tutti i cittadini il diritto al lavoro ed è assegnato alla Repubblica il compito di promuovere le condizioni che lo rendano effettivo
10 gennaio 2018
Proprio a partire dalla caratterizzazione del patto costituzionale “squilibrato” in favore del lavoro, si può comprendere lo stretto legame che unisce il principio lavoristico e quello democratico al principio di eguaglianza (art. 3)
10 gennaio 2018
Nell’Assemblea Costituente non solo i partiti di ispirazione marxista, ma anche quelli liberaldemocratici o cattolici riconobbero il ruolo decisivo delle classi lavoratrici nella sconfitta del nazifascismo
10 gennaio 2018
di Valerio Strinati
Nella Carta troviamo i punti fermi di una cittadinanza che estende i confini dei diritti e dei doveri dalla sfera civile e politica a quella sociale. Un salto di qualità che affonda le sue radici in un processo storico più che secolare
10 gennaio 2018
In occasione dei 70 anni della Carta, ripubblichiamo documenti, interviste e video sui temi del lavoro e del sindacato che attraversarono il dibattito costituente e determinarono il testo approvato. I protagonisti: da Giuseppe Di Vittorio a Vittorio Foa
04 gennaio 2018
di Giovanni Rispoli
Pubblichiamo una sintesi dei contributi principali alla discussione sugli articoli 1 e 3 della Costituzione. Qui vogliamo ricordare, e riportare, alcuni dei passaggi principali del dibattito che si svolse in seno alla Costituente
04 gennaio 2018
Colla: Sacconi si faccia parte attiva per una legge sulla rappresentanza che recepisca l'accordo interconfederale sul Testo Unico del 2014, che consentirebbe di dare piena applicazione alla Carta costituzionale
04 dicembre 2017
Colla: “Non sono necessarie modifiche alla legge 146/90 sui servizi pubblici essenziali”
13 novembre 2017
"Le richieste di statuto speciale tradiscono il quesito su cui hanno votato i cittadini. Si abbandoni la propaganda e si utilizzi il mandato popolare in modo costruttivo. La trattativa di maggiori spazi di autonomia regionale parte con il piede sbagliato"
24 ottobre 2017
Pallone (Cgil) a RadioArticolo1: “Il giorno dopo non cambierà nulla, perché la Costituzione prevede un dialogo con il governo centrale e un voto qualificato del Parlamento. Non è in discussione la partecipazione, ma la strumentalizzazione del voto”
16 ottobre 2017

X «

#tickEnd-tickBegin#