contratti a termine
Il gionale oggi non è in edicola per l'astensione dal lavoro a sostegno della vertenza a difesa del futuro dei redattori titolari di contratto a termine
26 settembre 2017
Cgil: nei primi sette mesi di quest'anno nella regione crollano le assunzioni a tempo indeterminato. Le aziende hanno assunto 79 mila persone, il 10,7% in meno rispetto allo stesso periodo del 2015, per la maggior parte (il 76,8%) con contratto a termine
23 settembre 2016
Sorrentino (Cgil): il mercato del lavoro è tutt'altro che stabilizzato, e risente dell'assenza di politiche di sostegno alla domanda. Incentivi e deregolazione non bastano, sono ricette vecchie. La nostra mobilitazione continua
24 giugno 2015
Maria Grazia Gabrielli, segretaria generale Filcams
"La nostra maggiore preoccupazione - ha detto la neo-segretaria - riguarda i lavoratori precari e i disoccupati che abbondano nei nostri settori del commercio, servizi e turismo. Per difendere i loro diritti siamo pronti a scendere in piazza"
17 settembre 2014
Jobs act: per il lavoro, o contro? (foto da business-ethics.com)
Treves (Nidil Cgil) a RadioArticolo1: "Anziché combattere il lavoro atipico come pretendeva di fare, con la sua legge il governo Renzi ha compresso ulteriormente la disponibilità delle imprese ad assumere a tempo indeterminato"
10 settembre 2014
Il dl lavoro è sbagliato perchè aumenta la precarietà, malgrado il ministro del Lavoro Poletti, fautore del provvedimento, sostenga il contrario. È il giudizio del segretario generale del Nidil, Claudio Treves, ai microfoni di RadioArticolo1
24 aprile 2014
di rassegna.it
Riforma Fornero: crescono i contratti a termine, crollano gli altri (foto Attilio Cristini)
Il sindacato commenta il report Isfol: "La riforma è servita solo per liberalizzare ulteriormente i contratti a termine, tutti gli altri sono crollati". La Cgil chiede di rifinanziare cig, mobilità e contratti di solidarietà: "L'Inps anticipi le risorse"
14 maggio 2013
Isfol: crescono contratti a termine, crollano a tempo indeterminato
Monitoraggio sulla riforma Fornero, da parte dell'Istituto che si riferisce al ministero del Lavoro: nel IV trimestre 2012 contratti a termine +3,7%, contratti a tempo indeterminato -5,7%. Le "cessazioni di rapporti di lavoro" sono aumentate dello 0,6%
14 maggio 2013
Grande partecipazione dei lavoratori alla mobilitazione indetta dalla Cgil per protestare contro il provvedimento del governo
27 giugno 2012
di rassegna.it
Cgil: correggere la riforma del lavoro
La segreteria: "Ci sono novità positive, ma molti punti non vanno bene. Arretramenti su temi delicati e centrali". Sbagliate le norme su contratti a termine e lavoro intermittente, gli ammortizzatori sociali non sono universali. Le richieste di modifica
25 maggio 2012

#tickEnd-tickBegin#