conti pubblici
Sanna (Cgil) a RadioArticolo1: “Il Paese è in stagnazione perché manca un cambio di rotta nella politica economica. Il governo continua ad abbattere la crescita con politiche sbagliate. Servono investimenti e innovazione per creare lavoro buono”
19 maggio 2017
Gianna Fracassi (Cgil) in audizione alle commissioni Bilancio riunite alla Camera: “Il testo correttivo non mostra alcuna ambizione di rilancio del Paese, e lo lascerà in stagnazione. Serve un piano straordinario per l'occupazione"
02 maggio 2017
Fracassi (Cgil) a RadioArticolo1: “Aspettiamo i testi, anche della 'manovrina', per dare un giudizio definitivo. Ma già da ora possiamo dire che il governo prosegue con le solite politiche di austerity, mentre sull'occupazione non fa abbastanza”
13 aprile 2017
Nel quarto trimestre 2014 è stata pari al 50,3%
02 aprile 2015
Istat, cambia il sistema dei conti nazionali
Nelle prossime settimane entreranno in vigore le nuove regole di contabilità nazionale. Sul sito dell'Istituto di statistica tutte le informazioni complete e aggiornate sui cambiamenti in atto
15 settembre 2014
di rassegna.it
(da newsmond.com)
Il dato resta il secondo più alto come percentuale sul Pil dell'intera Ue ma è calato nel terzo trimestre 2013 (132,9%) di 0,4 punti. Scende anche il dato dell'Eurozona: -0,7 punti. Debito pubblico ancora in crescita per l'Unione a 28
22 gennaio 2014
di rassegna.it
foto di ansik - da Flickr
Deficit pubblico in salita nel terzo trimestre del 2013. Istat: nel periodo luglio-settembre l'indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche in rapporto al Pil è stato del 3%, in crescita dell'1,6% annuo. Le entrate sono diminuite del 2,4%
09 gennaio 2014
di rassegna.it
Pil giù nel III trimestre, peggio del previsto (da newsmond.com)
Il calo è dell'1,8% contro l'1,7% stimato dal governo. Allarme sul disagio delle famiglie: dal 2007 il numero di individui in povertà assoluta è raddoppiato da 2,4 a 4,8 milioni. A fine anno dovrebbe "terminare la fase recessiva iniziata nel 2011"
29 ottobre 2013
Legge di stabilità all'esame del Parlmento
Le tensioni nei partiti della maggioranza potrebbero avere ripercussioni sulla compagine di governo e sul cammino della manovra che inizia il suo percorso alla Camera. I sindacati sul piede di guerra si preparano a una mobilitazione di quattro ore
28 ottobre 2013
di rassegna.it
Eurostat: debito record per l'Italia, sale al 133%
I dati del secondo trimestre: il nostro paese segna un aumento di 3 punti rispetto ai primi tre mesi dell'anno scorso, quando era al 130,3. È il secondo debito più alto in Europa dopo quello greco, giunto al 169,1%. Il più basso in Estonia (9,8%)
23 ottobre 2013

#tickEnd-tickBegin#