confindustria
Vertice tra sindacati confederali e Viale dell'Astronomia. Cgil: “Su ammortizzatori sociali e strumenti per governare la crisi è stato un incontro utile". Boccia: “Aspettiamo che Federmeccanica rinnovi con le categorie”. Prossimo incontro il 1° settembre
29 luglio 2016
Salari netti più alti in busta paga, grazie agli sgravi fiscali sul premio di risultato
29 luglio 2016
di Sergio Farris
Con questa ossessione non si riconoscerà mai che la crisi è causata da una grave carenza di domanda e che le ricette indicate da Confindustria non la risolvono. Il riequilibrio dei conti con l’estero ottenuto riducendo drasticamente consumi e investimenti
20 luglio 2016
Cgil, Cisl, Uil e Confindustria hanno firmato un'intesa che consentirà l'erogazione, anche nelle realtà industriali di minori dimensioni, di forme di salario collegate a incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza e innovazione
15 luglio 2016
Il presidente della Di Vittorio a RadioArticolo1: "I mancati rinnovi non preoccupano solo i singoli lavoratori, ma l'economia nazionale. Se non ci sono risorse per gli acquisti, se la deflazione fa rinviare le spese, si blocca anche la produzione"
13 luglio 2016
Martini (Cgil) a RadioArticolo1: "Stipendi più alti non farebbero altro che alimentare il ciclo economico dando un contributo al rilancio della domanda interna". Il 12 luglio a Roma l'assemblea dei delegati Cgil Cisl Uil dei settori in attesa di rinnovo
08 luglio 2016
Molti i temi caldi, a partire dalla contrattazione e dal rinnovo dei contratti, al centro del dibattito
08 luglio 2016
Sanna (Cgil) a RadioArticolo1: "Da tempo diciamo che non si può più contare sulla domanda estera, per tanti anni traino della crescita precrisi. Al di là della propaganda dell'esecutivo il paese non si riprende, si rischia una grande stagnazione"
05 luglio 2016
Megale: "Necessari meno esuberi, meno chiusure di sportelli e più filiali dedicate all'attività di consulenza e politica industriale, capaci di accompagnare le piccole imprese alla crescita dimensionale, alla ripresa degli investimenti e dell'innovazione"
26 maggio 2016
Martini (Cgil) a RadioArticolo1: “Un dato positivo è che, di fronte alla posizione oltranzista di viale dell’Astronomia, tutte le altre organizzazioni datoriali - dai piccoli imprenditori di Confapi alle sigle artigiane - si stanno confrontando con noi"
12 maggio 2016
Martini: "La necessità di rilanciare i temi dello sviluppo del Paese e dell'innovazione del sistema produttivo sollecitano il rilancio dell'iniziativa delle parti sociali"
31 marzo 2016
La decisione del consiglio generale: 100 voti all'industriale salernitano contro i 91 ottenuti dal rivale bolognese Alberto Vacchi. Il passaggio di consegne con Giorgio Squinzi avverrà ufficialmente il prossimo 25 maggio
31 marzo 2016
Martini (Cgil) a RadioArticolo1: "I tavoli negoziali procedono bene, mentre Confindustria rischia di rimanere isolata. Il governo dovrà tenerne conto, dato che finora ha guardato a questa associazione come all’interlocutore principale delle parti sociali"
24 marzo 2016

#tickEnd-tickBegin#