cgil marche
-40,75% da gennaio a ottobre 2016. Il sindacato: "Decisivi saranno i referendum sul lavoro"
20 dicembre 2016
Cgil, Cisl e Uil ribadiscono la loro posizione che ha l’obiettivo di migliorare i servizi agli studenti, la gestione diretta dei servizi da parte della Giunta all’interno di un sistema unico, articolato territorialmente, evitando nuove esternalizzazioni
07 dicembre 2016
Cgil-Cisl-Uil: "Gestione più critica per servizi ospedalieri e lavoratori, le cui condizioni sono peggiorate. Aldilà degli annunci, i tempi d'attesa non si sono ridotti. La Giunta chiude il bilancio in positivo a discapito della qualità delle prestazioni"
18 novembre 2016
Ghiselli (Cgil Marche) a RadioArticolo1: "Tutelare tutti i lavoratori, includendovi coloro che stanno fuori dagli strumenti ordinari, che sono la maggioranza, appartenendo a micro imprese artigianali e commerciali o a settori come la cooperazione sociale"
11 novembre 2016
Ghiselli (Cgil) a RadioArticolo1: "Il disastro arriva a pochi giorni dai dati negativi sul mercato del lavoro, diffusi dall’Ires regionale. La disoccupazione è arrivata al 10% contro il precedente 4%, mentre il Jobs Act si è rivelato un totale fallimento"
27 ottobre 2016
Nel primo semestre del 2016 il saldo tra avviamenti a tempo indeterminato e cessazioni è pesantemente negativo: - 5.639. Ghiselli (Cgil): "I dati Inps confermano che le misure adottate dal governo con il Jobs Act sono del tutto inefficaci"
30 agosto 2016
'Appalti e qualità dello sviluppo nelle Marche': è il titolo del convegno organizzato dai sindacati ad Ancona. Presenti all’iniziativa, Renzo Perticaroli, Uil Marche, Sauro Rossi, segretario regionale Cisl e Franco Martini, segretario confederale Cgil
11 maggio 2016
di Federica Buroni
Nelle Marche gli obiettori rappresentano il 67% dei medici, il 51% degli anestesisti e il 43% dei paramedici. La Cgil regionale ha fatto il punto in un convegno ad Ancona. Camusso: "Garantire l'accesso all’Ivg in tutte le strutture pubbliche del Paese"
27 aprile 2016

#tickEnd-tickBegin#