Castelfrigo
In sciopero da 18 giorni, i lavoratori degli appalti dell'azienda di Castelnuovo Rangone sono andati a far sentire la propria voce presso le sedi legali delle loro cooperative individuate grazie a una visura camerale, ma non hanno trovato nessuno
09 novembre 2017
L’iniziativa prosegue la mobilitazione che si sta svolgendo ormai dal 13 ottobre contro la procedura di licenziamento collettivo per 75 soci lavoratori, poi estesa a tutti i 127 in forza alle cooperative appaltatrici
08 novembre 2017
Una delegazione di sindacalisti e lavoratori è stata accolta dal Prefetto, Maria Patrizia Paba, a cui è stato consegnato il dossier sulla vicenda
06 novembre 2017
di Umberto Franciosi
Nella macellazione e lavorazione delle carni dilagano sfruttamento e illegalità di ogni tipo. È l'ora della vera e coerente "responsabilità sociale" da parte delle imprese del settore
02 novembre 2017
Lavoratori in sciopero da 11 giorni contro i 75 licenziamenti
31 ottobre 2017
Protesta a oltranza dopo il mancato accordo che apre le porte al licenziamento collettivo di 75 soci-lavoratori. Franciosi (Flai Emilia Romagna): "Tutti possono fare qualcosa per evitare che la vertenza degeneri"
25 ottobre 2017
Il 18 maggio a Modena l'iniziativa congiunta di Filcams, Filt e Flai. Le sigle di categoria a confronto dopo il caso della filiera locale della carne: "Sempre più necessario lavorare insieme". Obiettivo: costruire un protocollo di buone pratiche in autunno
17 maggio 2017
In attesa che si esprima l'autorità giudiziaria, esito positivo dell'incontro in prefettura per discutere sulla posizione dei delegati Filt della Work Services. I sindacati: "Restiamo in agitazione per chiedere il rispetto degli accordi e della legalità"
05 agosto 2016
di Antonio Mattioli
O si opera nella legalità, con l'applicazione dei contratti, in un sistema di relazioni civili, nel rispetto della dignità di chi lavora, o si buttano a mare il buon lavoro, il buon prodotto, l'integrazione, il patrimonio economico istituzionale e sociale
04 agosto 2016
La denuncia della confederazione regionale, della Camera del lavoro e della Filt: “Si favoriscono elezioni di nuovi rappresentanti con sindacati compiacenti”. Proclamato lo sciopero con presidio a oltranza davanti ai cancelli della fabbrica
03 agosto 2016

#tickEnd-tickBegin#