carlo calenda
L'azienda conferma i 500 licenziamenti e nega la cassa integrazione: indetti sciopero e manifestazione a Torino. Il governo porta il caso all'attenzione dell'Unione europea, che assicura "intransigenza". Cgil: "Decisione irresponsabile e provocatoria"
20 febbraio 2018
Primo incontro al ministero. Calenda chiede di ritirare la procedura di licenziamento collettivo, altrimenti farà valere una clausola sociale. Filcams: "Bene, a patto che si mantengano le attività sul territorio". A rischio sede di Torino e 50 dipendenti
15 febbraio 2018
Alla presentazione del libro "Conversando con Susanna Camusso" - presenti tra gli altri il ministro dello Sviluppo Calenda e il vice presidente di Confindustria Stirpe - è andato in scena un confronto su digitalizzazione e trasformazione del lavoro
12 febbraio 2018
Incontro al Mise per scongiurare la chiusura del sito di Roccasecca (Fr). Il ministro Calenda: "Forse abbiamo trovato una soluzione, è questione di dettagli"
12 febbraio 2018
embraco
Il ministro dello Sviluppo economico ha chiesto all'azienda di sospendere le procedure di licenziamento per i 497 lavoratori. Appuntamento anche al ministero del Lavoro. Sindacati: "Il governo svolga un ruolo più decisivo"
18 gennaio 2018
Solari (Slc) a RadioArticolo1: "Ericsson, Rai, Almaviva. Tre vertenze complesse, emblemi di un settore che attraversa grandi trasformazioni sul piano dell'innovazione tecnologica, ma anche con gravi contraddizioni sul versante dei diritti dei lavoratori"
10 gennaio 2018
Slc, Fistel e Uilcom hanno scritto oggi al ministro Calenda chiedendo un impegno certo nell'ambito della vertenza e di aprire un tavolo per impedire il restringimento di un’attività strategica ad alto valore e una trasformazione della base occupazionale
12 dicembre 2017
“Nessuna rassicurazione sul rispetto dei livelli salariali” dice il ministro Carlo Calenda annullando il tavolo al ministero dello Sviluppo. Re David (Fiom): "Bene, ma non è sufficiente, licenziamenti inaccettabili". Adesione totale allo sciopero
09 ottobre 2017
Azzola: "L’iniziativa del ministro dello Sviluppo economico è positiva, perchè fa bene a evidenziare il declino della Capitale e a convocare un tavolo con tutte le istituzioni locali e tutte le forze produttive per affrontarlo e rilanciare così la città"
22 settembre 2017
Fillea-Filca-Feneal: “Accogliamo con interesse il rinnovato impegno del governo sulla vertenza. Ora HeidelbergCement si muova”
03 ottobre 2016

X «

#tickEnd-tickBegin#