call center
La denuncia della Slc Cgil di Lecce, che ricorre in tribunale: "L'azienda annuncia quattro tagli. La verità è che, finiti gli sgravi fiscali, gli imprenditori cercano di motivare percorsi disciplinari espulsivi per giusta causa, aiutati dalla legge"
11 gennaio 2018
Solari (Slc) a RadioArticolo1: "Ericsson, Rai, Almaviva. Tre vertenze complesse, emblemi di un settore che attraversa grandi trasformazioni sul piano dell'innovazione tecnologica, ma anche con gravi contraddizioni sul versante dei diritti dei lavoratori"
10 gennaio 2018
Decreto del ministero del Lavoro che prevede lo scomputo del costo del personale dalle offerte e quindi la necessità di determinarlo sulla base di un accordo con i sindacati. “Passaggio decisivo per l'intero comparto”
02 gennaio 2018
È successo a Taranto dove alcune donne hanno ricevuto una busta paga da 92 euro per un mese di lavoro. Si sono rivolte alla Slc Cgil che ha denunciato il caso anche alla procura: "Chiederemo l'applicazione della legge sul caporalato"
19 dicembre 2017
Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil denunciano il tentativo di "stravolgere il senso del provvedimento tanto faticosamente costruito, riducendo gli strumenti che combattono la delocalizzazione". I sindacati chiedono al governo di fare marcia indietro
11 dicembre 2017
di Maurizio Minnucci
Dalla procedura di licenziamento per 1.666 persone al caso delle 43 neo-mamme costrette a spostarsi da Roma in Calabria per continuare a lavorare. “Quei trasferimenti sono assurdi”, racconta una di loro che non ha accettato di dimettersi
26 ottobre 2017
Riprende la mobilitazione dei lavoratori. Gli addetti in presidio dalle 10 alle 14 nel capoluogo lombardo: obiettivo evitare i trasferimenti a Rende dopo la fine della commessa Eni. Sindacati: "Condotta dell'azienda inaccettabile"
20 ottobre 2017
La Netith, una nuova realtà creata dal gruppo Di Bella di Paternó, ha contattato alcuni ex dipendenti per selezionare un primo gruppo da coinvolgere nella fase di inizio attività. Lo scorso anno erano stati licenziati 600 addetti
19 ottobre 2017
di Roberto Greco
Presidio a Roma, sotto la sede del ministero allo Sviluppo economico. Potetti (Fiom): "A dicembre scadrà la mobilità a 400 addetti che non sono stati ricollocati. L'esecutivo finora è stato assente. I progetti ci sono, manca la volontà politica"
16 ottobre 2017

X «

#tickEnd-tickBegin#