call center
di Stefano Iucci
Di fronte al rischio di contenzioso legale le imprese non rinnovano i contratti precari e sostituiscono i lavoratori. Borghesi (Nidil): una legge non può risolvere le storture del mercato del lavoro. Un'inchiesta di Rassegna e RadioArticolo1
09 gennaio 2019
Slc e Nidil Cgil esprimono forte preoccupazione per i futuro dei 40 lavoratori in somministrazione della Eurocall/Mics. "Alla vigilia delle scadenze contrattuali e in piena vigenza del nuovo decreto dignità, la stabilizzazione è solo un miraggio"
28 dicembre 2018
Le sigle di categoria di Cgil, Cisl e Uil chiedono “regole, scelte industriali e strategie”. Il settore “rischia l’avvitamento”. Sul gruppo telefonico il bilancio è “impietoso”: no delle organizzazioni sindacali a ipotesi di “spezzatino”
22 novembre 2018
La denuncia di Nidil: 200 lavoratori di un grande call center hanno ricevuto la comunicazione del mancato rinnovo del contratto in somministrazione in scadenza il 31 ottobre. Spesso si tratta di addetti ormai strutturati in aziende. Cambiare la legge
02 novembre 2018
Il 27 luglio 3.000 lavoratori del call center sono chiamati a esprimersi sull'ipotesi di accordo quadro, che prevede, fra le altre cose, il controllo individuale a distanza, oltre ai 14 mesi di taglio di Tfr e di quattro scatti di anzianità
26 luglio 2018
Persa l'assistenza clienti Octo Telematics. L'azienda comunica che è a rischio il piano di rilancio del sito di Palermo. Slc: “I nostri timori erano fondati, i destini dei lavoratori non possono essere legati alla durata delle commesse
04 luglio 2018
Braccia incrociate in tutte le sedi (19) dell'azienda di call center in Italia dopo la decisione di chiudere Padova e Pozzuoli. Camusso: "Scelta che guarda solo al profitto, che non tiene conto della responsabilità sociale dell’impresa"
29 giugno 2018
Nulla di fatto nell'incontro al ministero del Lavoro. Braccia incrociate venerdì 29 giugno e lunedì 2 luglio. Per i sindacati la trattativa può proseguire solo a fronte del ritiro dei licenziamenti coatti
28 giugno 2018
Nell'azienda di Palermo importante intesa per un centinaio di precari. Nidil Cgil: "Svolta nell'affermazione dei diritti dei lavoratori che svolgono ricerche di mercato"
27 aprile 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#