blutec
L’incontro al Mise. De Palma e Mastrosimone (Fiom): futuro ancora incerto. Garantito il pagamento delle spettanze pendenti. Proroga degli ammortizzatori sociali e reindustrializzazione al centro del tavolo ministeriale. 692 i posti di lavoro da difendere
19 dicembre 2018
Attivi unitari di Cgil, Cisl e Uil sulla manovra. Si conclude i congresso della Flc nazionale, mentre i precari della scuola protestano davanti al Miur. Sindacati convocati al Mise per la vertenza Blutec, giornata internazionale per i diritti dei migranti
18 dicembre 2018
di Emanuele Di Nicola
Il 31 dicembre scadono gli ammortizzatori e partono le lettere di licenziamento per 1.500 lavoratori. Fim, Fiom, Uilm: "Di Maio ci convochi subito". Il ministero: il 19 incontro per l'ex Fiat di Termini. Ancora niente per Iia. De Palma: bomba a orologeria
05 dicembre 2018
Al tavolo del Mise, l'azienda ha presentato il progetto di rilancio del polo industriale palermitano che prevede l’occupazione di 694 lavoratori entro il 2020. Fiom: "L'obiettivo è la reindustrializzazione e la rioccupazione di tutti, indotto compreso"
13 novembre 2018
Tavolo al Mise sugli ammortizzatori sociali. Dopo la cessione dell'impianto ex Fiat, solo 135 dipendenti (su mille) sono stati riassorbiti, gli altri sono in cig. Sullo sfondo la vera questione: le prospettive del polo industriale di Termini Imerese
13 novembre 2018
Il 13 novembre tavolo al Mise per affrontare la questione degli ammortizzatori sociali. Dopo la cessione, su 1000 dipendenti, solo 135 sono stati riassorbiti. Fiom: "Ci sono anche i problemi dei lavoratori dell’indotto e del ruolo di Fca a Termini Imerse"
12 novembre 2018
Incontro al Mise per avere risposte sul futuro degli 800 lavoratori di Termini Imerese. Dal governo ok alla copertura e alla proroga degli ammortizzatori. Fiom Cgil: "Riapriamo la vertenza, servono nuove aziende e investitori"
04 ottobre 2018
Riunione a Roma sul futuro dell'ex stabilimento Fiat di Termini Imerese (Palermo). Il piano industriale della nuova proprietà è in forte ritardo, ancora senza prospettive ben 440 lavoratori. Fiom: "È necessario assicurare nuovi ammortizzatori sociali"
04 ottobre 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#