barcellona
Iocca (Rassegna Sindacale): "Si scontrano due estremismi. Da un lato quello centralista di Rajoy, dall'altro quello micronazionalista della Generalitat". Ferrari (Inca): "Lo sciopero è stato per motivi civili, non è giusto che i lavoratori perdano soldi"
04 ottobre 2017
"La vostra città è stata simbolo di accoglienza in questi anni, per l’impegno nell’accoglienza dei profughi e dei migranti, per questo ci addolora ancora di più l’attacco"
22 agosto 2017
Durante: "Solidarietà ai sindacati spagnoli Comisiones Obreras e Ugt". Tissone (Silp): “Contro l'Isis è una battaglia culturale. Il fenomeno va combattuto non con azioni di guerra, ma con interventi che tolgano alibi a chi si immola per ideali di morte”
21 agosto 2017
di Elena Marisol Brandolini
Gli articoli della legge 24/2015 finalizzati ad affrontare l’emergenza abitativa nella regione autonoma sono stati sospesi dal Tribunale Costituzionale, a seguito del ricorso del governo Rajoy. Ma la scocietà civile, spalleggiata dai sindacati, non ci sta
07 giugno 2016
di Ettore Siniscalchi, Ytali
Spagna: todo cambia, ma a vincere non è né grillismo, né antipolitica (foto da Wikipedia)
Il voto del 24 maggio mette in soffitta il tradizionale bipartitismo. Il successo di Podemos non corrisponde a una semplificazione del processo democratico, ma a una richiesta di maggiore partecipazione DI ETTORE SINISCALCHI, YTALI
26 maggio 2015

#tickEnd-tickBegin#