autoproduzione
Punte fino al 100% e manifestazioni in diverse città. Per i sindacati promotori, Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, è "una risposta iniziale molto decisa e convinta da parte dei lavoratori contro il non rispetto delle procedure"
11 maggio 2018
Stop di 24 ore dei lavoratori degli scali italiani. A motivare la protesta di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti la scelta degli armatori della "autoproduzione", ossia la gestione in proprio delle operazioni di carico e scarico, in violazione delle norme
11 maggio 2018
Braccia incrociate in tutti gli scali regionali dalla mezzanotte del 3 a sabato 5 maggio. Nel mirino dei sindacati la cosiddetta "autoproduzione", ovvero la scelta degli armatori di gestire in proprio le operazioni di carico e scarico
30 aprile 2018
NON USARE NON USARE
Lettera delle categorie al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti: "Alcune compagnie di navigazione impiegano propri marittimi in sostituzione dei lavoratori portuali"
23 marzo 2018

X «

#tickEnd-tickBegin#