auto
Allarme per i dati finanziari. De Palma: il trend positivo si interrompe nel momento più importante, quello della quantificazione degli investimenti. Re David: necessario un confronto tra azienda, governo e sindacati su impianti e occupazione in Italia
26 luglio 2018
Pozzi (Cgil) a RadioArticolo1: "Importanti gli accordi Embraco e Italiaonline, ma la grave crisi dell'industria continua a pesare in tutta la Regione. Hanno inciso negativamente le scelte della Fca, che ha spostato altrove il proprio asse produttivo"
03 luglio 2018
La denuncia della Fiom Cgil di Torino, allarmata per il nuovo annuncio di vari giorni di stop che interesseranno 6 mila lavoratori di Mirafiori. Ad aprile la stessa preoccupazione era emersa per lo stabilimento di Pomigliano. "C'è assenza di prospettive"
07 maggio 2018
De Palma: "Le attività procedono a singhiozzo in molti stabilimenti, in produzione e negli enti centrali sono previste nel mese di marzo le chiusure già decise dall'azienda. Il futuro presidente del Consiglio lo metta in agenda"
06 marzo 2018
L'azienda vuole prorogare il contratto a soli 330 giovani su 830. Le tute blu Cgil chiedono la stabilizzazione per tutti
02 novembre 2017
Il convegno a corso d'Italia. Landini (Cgil): "Un tavolo di trattativa con il gruppo Fca, per rimettere al centro l'occupazione e i salari". Re David (Fiom): occorre una vera politica industriale. Il ministro Delrio: per i trasporti buone prospettive
11 ottobre 2017
di Marco Togna
Convegno a Roma e presentazione di uno studio delle Fondazioni Di Vittorio e Sabattini sul sistema dell'automotive. Partecipano Landini, Re David, i ministri Delrio e Calenda
11 ottobre 2017
L'incontro è promossa da Cgil, Fiom, Fondazione Di Vittorio e Fondazione Claudio Sabattini. Partecipano i segretari confederali Colla e Landini, la segretaria dei metalmeccanici Re David, i ministri Delrio (Infrastrutture) e Calenda (Sviluppo economico)
11 ottobre 2017
Dal 14 al 16 marzo negli Usa il sesto incontro della rete globale dei sindacati del Gruppo Fca-Cnhi. Delegazioni da Italia, Stati Uniti, Brasile, Canada e Polonia. Fiom: “Il 2017 sarà un anno decisivo”
13 marzo 2017
Alberto Monti (Fiom): "Prosegue e si rafforza il piano di crescita occupazionale. L’accordo dell'anno scorso sta dispiegando i suoi effetti positivi, la nuova intesa prevede altri 40 posti di lavoro a tempo indeterminato"
11 novembre 2016

X «

#tickEnd-tickBegin#