angelo summa
Summa: "La Regione rischia di restituire metà delle risorse comunitarie attribuite, in quanto, a tutt'oggi, la spesa da dichiarare si attesta per il Fesr sul 59,05% e per il Fse sul 33,23. È il frutto di una scarsa programmazione e di una cattiva gestione
16 luglio 2018
Summa: "Dall'indagine emerge un quadro sconcertante"
06 luglio 2018
Tavola rotonda sull'economia della Basilicata e le prospettive per il Sud. Summa (Cgil): “A rischio non solo in termini di dati economici, ma anche per l’incapacità di costruire sviluppo. Serve un nuovo pensiero meridionalista”
29 maggio 2018
Più di trenta incontri, un migliaio i delegati. Al centro del dibattito: petrolio, innovazione, scenario politico regionale e nazionale. Summa: "Straordinaria occasione di democrazia". Colla (Cgil): "La grande sfida è tutelare il lavoro nell'innovazione"
11 maggio 2018
De Palma (Fiom): “Un voto per la sicurezza e la salute sul lavoro e per il futuro dello stabi8limento”. Angelo Summa (Cgil Basilicata): “Subito un confronto al Mise e un tavolo con il governo regionale”
03 aprile 2018
Summa (Cgil): "Al Sud si concentrano le diseguaglianze. La ripresa occupazionale ha tagliato fuori giovani e Mezzogiorno, si moltiplicano precariato e part time involontario, che hanno causato un abbassamento generale della qualità del lavoro"
02 marzo 2018
Fiom e Cgil Basilicata scrivono al direttore generale dell’Asp e dei servizi ispettivi della Direzione territoriale del lavoro affinché assumano tutte le iniziative necessarie
21 dicembre 2017
Summa: “Una mobilitazione che ha l’obiettivo di restituire ai giovani, alle donne, ai lavoratori e ai pensionati un sistema previdenziale equo e solidale, specialmente nelle regioni del Mezzogiorno”
30 novembre 2017
Summa: “Le decisioni non riguardano solo il sistema previdenziale, ma la tenuta stessa del Paese. Una mobilitazione nazionale che ha l’obiettivo di restituire ai giovani, alle donne, ai lavoratori e ai pensionati un modello equo e solidale sulle pensioni"
22 novembre 2017
Cgil, Cisl e Uil lucani presentano un documento che riprende e sviluppa i temi affrontati nel Manifesto per il lavoro-Basilicata 2020. “La regione rischia lo smembramento, in crisi la stabilità politica, economica, sociale e finanziaria del territorio”
16 novembre 2017

X «

#tickEnd-tickBegin#