ammortizzatori sociali
di Lello Saracino
Oltre 15 mila i lavoratori interessati nella regione, che dal 2008 ha perso 8 mila posti nel settore. Cillis (Fiom): "Con uno scenario del genere, è assurdo che si taglino le tutele e si renda conveniente licenziare. Servono nuovi ammortizzatori sociali"
17 ottobre 2017
Braccini: "Ormai da anni, l'azienda utilizza ammortizzatori sociali, l’occupazione diretta e indiretta segna il minimo storico e i molti piani presentati dal gruppo, nel corso degli anni, spesso si sono rilevati infondati. E ora non si può più sbagliare"
29 settembre 2017
Giovani, ammortizzatori sociali e politiche attive: in una nota la Cgil analizza le proposte del governo. "Apprezziamo che il confronto vada avanti, ma attendiamo di sapere quali sono le risorse disponibili nella legge di Stabilità"
06 settembre 2017
Barachetti: "Servono riforme puntuali e strutturali in materia di ammortizzatori sociali, affinché a tutte le lavoratrici e a tutti i lavoratori sia garantita la continuità del sostegno al reddito”
20 aprile 2017
Flai: "Gli assunti con la legge 240/84 rischiano di rimanere senza lavoro e senza ammortizzatori sociali. Il governo intervenga al più presto per correggere il decreto, colmando un gravissimo vuoto"
14 aprile 2017
Forti critiche del segretario generale Cgil Susanna Camusso al testo sulla nuova disciplina dei buoni lavoro, ora alla Camera, presentato ai sindacati nel vertice sugli ammortizzatori sociali: "Non c'è la volontà di cancellare un elemento di precarietà"
10 marzo 2017
Nuovo incontro a Roma tra sindacati e ministro Poletti: in agenda politiche attive e transizione alla Naspi. Scacchetti (Cgil): "Ragionare oggi di mercato del lavoro significa anzitutto chiedere un piano di intervento straordinario per l'occupazione”
09 marzo 2017
Giovedì prossimo riprende il confronto sugli ammortizzatori sociali tra il ministro Poletti e i sindacati. Il segretario confederale Cgil Tania Scacchetti ai microfoni di RadioArticolo1: "Serve un piano straordinario per l'occupazione"
06 marzo 2017
“Una pericolosa situazione di stallo che grava pesantemente sui lavoratori e sulle imprese”. È quanto rileva la confederazione di corso d'Italia dall'analisi dei dati, forniti dall'Inps, in merito alle attività del Fondo d'integrazione salariale (Fis)
02 marzo 2017
L'intesa raggiunta attraverso l'utilizzo di ammortizzatori sociali per i prossimi 18 mesi
24 febbraio 2017

#tickEnd-tickBegin#