alitalia
La cassa sarà rinnovata per sei mesi fino al prossimo 31 ottobre e gli addetti passano da 1.680 a 1.480, meno di 300 quelli a zero ore. Ipotesi di accesso all'assegno di ricollocazione, ma solo su base volontaria. Il 26 aprile incontro per il contratto
23 aprile 2018
La compagnia aerea chiede la proroga per sei mesi della cassa integrazione, che scade a fine mese. Coinvolti 1.680 dipendenti, perlopiù personale di terra. Filt: "Dovranno spiegarci come sono arrivati a questi numeri". Nuovi incontri il 19 e il 23 aprile
16 aprile 2018
"Lo Stato intervenga come attore e non sia solo spettatore"
13 aprile 2018
La deadline è fissata al 30 aprile, ma è sempre più probabile un posticipo di sei mesi. Filt Cgil: “Si prenda tutto il tempo necessario per mettere in campo le migliori condizioni possibili”. E si inizia a parlare anche di eventuale "nazionalizzazione"
03 aprile 2018
Fabrizio Cuscito: "È opportuno che nella scelta dell’eventuale acquirente si valuti attentamente la prospettiva industriale della compagnia che deve rimanere un asset strategico per i trasporti del Paese"
30 marzo 2018
Il coordinatore nazionale della Filt Cgil, Fabrizio Cuscito: "È la dimostrazione che l'intervento dello Stato non è necessariamente un male per le aziende di interesse strategico per il Paese. Ora serve la riqualificazione professionale"
26 marzo 2018
Cuscito (Filt): "Continuiamo invece ad essere preoccupati per le sorti complessive dell’azienda rispetto alla vendita ai futuri acquirenti e rispetto ai dipendenti in cassa integrazione a zero ore"
19 dicembre 2017

X «

#tickEnd-tickBegin#