agenzia dei beni confiscati
Cgil, Cisl e Uil calabresi: " L’Agenzia dei beni confiscati deve conservare  la sede principale nella provincia con il più alto numero di beni confiscati"
09 giugno 2017
Deliberata la messa in liquidazione della società. Il sindacato chiede la revoca del provvedimento
24 novembre 2015
I ragazzi di Brancaccio vogliono realizzare una palestra in un immobile appartenuto alla mafia. Il sindacato: “Riteniamo di assoluto buon senso la richiesta, e promuoveremo un incontro tra l'agenzia dei beni confiscati e la società che gestisce il bene"
29 maggio 2015

X «

#tickEnd-tickBegin#