aferpi
di Jacopo Formaioni
Se le promesse (le ennesime) di Rebrab cadranno nel vuoto, il Mise dovrà scegliere come soluzione o l’inadempienza al contratto o l’insolvenza. Un’ipotesi, la seconda, che aprirebbe nuovamente la strada a un bando di gara e al commissariamento
03 novembre 2017
Salvo sorprese il governo chiuderà con l'esperienza del gruppo algerino a Piombino. Lo scenario più probabile è il contenzioso, ma Calenda ha dato rassicurazioni ai lavoratori. Re David (Fiom): "Ci siamo finalmente liberati di un soggetto inaffidabile"
31 ottobre 2017
Incontro ristretto con i lavoratori alla vigilia della scadenza delle clausole rescissorie. Clima teso a Piombino: i patti potrebbero non essere rispettati e si parla di un possibile socio. Fiom: “Vogliamo risposte certe”
30 ottobre 2017
I sindacati chiedono un'azione nei confronti di Rebrab, dopo di che l'esecutivo "è tenuto ad assumere la governance dell'azienda per favorire la ripresa delle attività". Nel frattempo ai lavoratori vanno garantiti adeguati ammortizzatori sociali
27 ottobre 2017
Fiom: i fondi per le politiche attive potrebbero essere utilizzati dalla Regione in favore di oltre 6 mila lavoratori dell’indotto e delle piccole e medie imprese, che hanno usato tutti gli ammortizzatori sociali disponibili, sia ordinari che in deroga
18 ottobre 2017
di Japoco Formaioni
Incontro interlocutorio al Mise. Entro il 31 ottobre Rebrab deve presentare un socio per il settore siderurgico e un piano finanziario. Intanto gli stabilimenti restano fermi e i posti di lavoro sono appesi a un filo
21 settembre 2017
di Jacopo Formaioni
L'esecutivo assicura la marcia indietro sul nuovo ammortizzatore sociale, peggiorativo per i lavoratori, che dovrebbe partire il 1° luglio. Il decreto correttivo ancora non c'è, da qui lo stop con corteo a Piombino. Venerdì 30 giugno incontro al Mise
29 giugno 2017
"Buono l'annuncio dell'estensione della mobilità in deroga, frutto delle nostre rivendicazioni sul territorio. Tuttavia, siamo preoccupati per il ritardo degli accordi di programma, in particolare su Aferpi, dove non ci sono certezze per i lavoratori"
23 giugno 2017

#tickEnd-tickBegin#