Conferenza di programma
Il segretario della Cgil Susanna Camusso chiude la due giorni di Milano: "La tecnologia può sostenere la qualità e il valore del lavoro, ma bisogna muoversi nel perimetro dell'universalità dei diritti. Ci aspetta una stagione di ricostruzione dei valori"
Lamborghini, Sorin, Tim e Perugina: quattro casi di gruppi alle prese con la digitalizzazione, raccontati dai delegati. Per alcuni progetti virtuosi, per altri solo esuberi e risparmi 
Sul palco della Conferenza di programma Cgil le esperienze di tre operatori che si misurano con le grandi piattaforme digitali. Dai ritmi intensi e le malattie professionali di Amazon alle chat del call center, alle corse in bici in mezzo al traffico
La discussione alla Conferenza di programma Cgil. Bonini (Milano): "Siamo una smart city, ma attenti ai dati sensibili". Le voci da Sassari e Reggio Calabria, il caso dell'ospedale Niguarda
  • Jennifer Nedelsky alla conferenza di programma Cgil: "I robot cambieranno tutto nel giro di pochi anni, è questo quindi il momento di ragionare su un modello occupazionale diverso e più sostenibile, puntando al part-time e alla qualità"
  • Mariana Mazzucato, docente della University College London, alla Conferenza di programma Cgil: "L'innovazione è un problema per l'occupazione solo se i profitti prodotti non vengono reinvestiti nell'economia reale, ma finanziarizzati"
  • Christina Colclough, direttore di lavori, piattaforme e agenzia, digitalizzazione della UNIGlobal alla Conferenza di programma Cgil: "Dobbiamo superare il concetto di Pil. Così la digitalizzazione potrà non avere effetti devastanti sul mondo del lavoro
RadioArticolo1, dopo avere trasmesso in diretta i lavori, mette a disposizione sul suo canale Youtube il video integrale delle due giornate
L’intervento del portavoce di Asvis, l’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile, alla conferenza di programma Cgil. “Il principio di base dell’Agenda 2030 è molto chiaro: che nessuno resti indietro”
L’intervento del segretario generale: “Occorre dare maggiore sovranità contrattuale ai sindacati europei e mondiali, e puntare a una buona intesa sul modello. Solo così si argina il dumping”
Il sindacato di fronte alla sfida della nuova rivoluzione tecnologica: questo il filo conduttore dei tanti contributi arrivati dal palco del Teatro Dal Verme di Milano. In programma numerosi interventi, alle 16 le conclusioni del segretario Camusso
L’intervento del segretario generale: “Chiudiamo la trattativa per la riforma dei contratti”. Appello a lavorare sulle “cose che ci uniscono e che ci debbono portare ad avere capacità di sintesi tra di noi”
Il primo intervento del dibattito alla Conferenza di programma è stato quello di Daniela Barbaresi, segretaria generale della Cgil Marche: “Non si può parlare di innovazione se poi solo un’assunzione su dieci è a tempo indeterminato”
Il saluto del sindaco alla Conferenza di programma. "Essere competitivi, ma senza dimenticare la solidarietà. Questo è l'unico modello possibile per una sinistra che vuole essere di governo"
Il leader Cgil apre la due giorni di dibattito a Milano: "Dobbiamo governare la rivoluzione digitale. Servono scelte nette da parte del lavoro organizzato, e il nostro compito ora è capire come la contrattazione possa svilupparsi in questo campo"
A Milano due giorni di confronto e dibattito con al centro il tema della "nuova" contrattazione a fronte delle grandi trasformazioni economiche e sociali. Tra gli ospiti Enrico Giovannini e Federico Butera, oltre ai segretari di Cisl e Uil
Landini (Cgil) a RadioArticolo1: “Le previsioni di crescita nascondono tante diseguaglianze sia tra i lavoratori, sia tra le singole imprese. La sfida del sindacato è innovarsi, per incidere in un mondo del lavoro che sta cambiando velocemente”
X «

365