Oltre l'Otto Marzo
di Susanna Camusso
Nella classifica mondiale della parità di genere restiamo tra i paesi con minore partecipazione delle donne nel mercato del lavoro e tra quelli con le maggiori disparità salariali di SUSANNA CAMUSSO
La nuova normativa non prende in esame il tema delle disuguaglianze di genere e contiene molte ombre nella parte dedicata alla tutela della maternità e alla conciliazione dei tempi di SERENA SORRENTINO
L'Italia è al settantaquattresimo posto nella graduatoria del gender gap, mentre l'Europa ha fissato l'annullamento delle differenze retributive tra gli obiettivi da raggiungere entro il 2020 di LOREDANA TADDEI
I sindacati del settore della comunicazione stanno sperimentando alcune soluzioni finalizzate a correggere – o quantomeno a contenere – i fenomeni discriminatori. Vediamo di cosa si tratta di BARBARA APUZZO
  • Lo spot dell'Unione europea per la parità salariale tra uomini e donne. In Europa le donne guadagnano in media il 17% in meno degli uomini
I dati sul divario pensionistico tra uomini e donne pubblicati dall'Ocse. La diseguaglianza colpisce in tutti i paesi europei e negli Usa. Il divario tra donne e uomini è superiore al 40% in Germania, Lussemburgo e Paesi Bassi, è del 32% in Italia
di Elena Merolla*
Silp e Cgil metropolitana a fianco delle donne contro tutti i fenomeni di discriminazione e violenza fuori e dentro i luoghi di lavoro di ELENA MEROLLA, DIRETTIVO PROVINCIALE SILP CGIL
I sindacati unitari del settore hanno recentemente portato a casa un accordo storico nel legno-arredo in materia di lotta alle molestie e al mobbing di B.CANNATA
I nodi da sciogliere sono ancora molti e si possono affrontare solo agendo con strumenti contrattuali e normativi che includano in ogni parte il tema della partità di opportunità e trattamento di STEFANIA CROGI
Lo Stato deve fare la sua parte e le imprese devono sperimentare nuovi modelli organizzativi con un più avanzato sistema di welfare da regolare nell'ambito della negoziazione integrativa di R. MANIERI
La Dichiarazione delle organizzazioni del lavoro (Ituc, Ei, Psi): "Adottare con urgenza misure coraggiose" per il miglioramento delle condizioni e dei diritti delle donne. Le sindacaliste fanno il punto 20 anni dopo la Piattaforma d’Azione di Pechino
La dichiarazione della Confederazione internazionale dei sindacati. La 4a Marcia Mondiale delle Donne riunirà le attiviste provenienti da tutti i continenti del pianeta per un'economia sostenibile e solidale, la giustizia sociale, la pace e la democrazia
Assumere e promuovere la salute delle donne rappresenta un obiettivo strategico che ha effetti positivi su tutta la popolazione. Investire sulla loro salute significa riconoscere il loro ruolo di costruttrici di legami sociali DI MARA NARDINI
Avviata dalla Filt Cgil regionale una campagna, che durerà un anno, contro la violenza sulle donne nei luoghi di lavoro. Fanelli (Filt nazionale): queste intese sono una buona prassi da esportare anche in altri settori DI SARA PICARDO

915