Referendum lavoro
Il segretario generale della Cgil commenta la data del 28 maggio. "Rinnoviamo la richiesta di election day: sarebbe una scelta oculata di finanza pubblica. La proposta alla Camera non svuota il quesito, i voucher restano strumenti di precarietà"
Il Cdm fissa la data per i due quesiti proposti dalla Cgil. La decisione arriva a 46 giorni dal via libera della Consulta. Baseotto: “Insensato non fare l'election day, ma ora abbiamo comunque un traguardo e penseremo a quello con determinazione"
Marco Sodano (Digital Desk): il giornale spiegherà ai lettori "che ci saranno dei referendum, di cosa trattano, l'importanza di andare a votare e perché"
L'incontro tra la Cgil e le redazioni di Gazzetta del Mezzogiorno e Rai
Anche nel capoluogo campano tanti incontri con il mondo dell'informazione, dalla Rai al Mattino. Nei prossimi giorni nuove tappe del tour a sostegno dei due referendum sul lavoro. Sabato 25 febbraio appuntamento allo stadio San Paolo
Laureata con ulteriori sei mesi di studio all'estero per acquisire professionalità. Torna in Italia trova ad attenderla i voucher. "Per una docenza che mi è costata tre mesi di preparazione mi hanno pagata 90 euro. Il mio lavoro vale così poco?"
Dall'assemblea Filt di Roma alla due-giorni del segretario generale Camusso in Calabria, alle iniziative di Fermo, Cuneo, Brindisi, Foligno (Perugia), Imperia, Lecce, Savona, Pozzuoli (Napoli), Milano, Torino e Asti: ecco l'elenco di tutte le iniziative
Il segretario generale della Cgil Angelo Summa: "Fino alla conversione del decreto in legge non smobilitiamo. Lo scopo di questo referendum va oltre i due quesiti referendari e riguarda la riscrittura del diritto del lavoro"
Camusso a Biella, Novara, Roma e Bari. Iniziative a Cuneo, Alessandria, Verbania, Como, Varese, Mantova, Pavia, Padova, Modena, Firenze, Cagliari, Siena, Sassari, Olbia, Terni, Barletta, Verona, Pescara, Asti, Reggio Emilia, Chieti, Udine, Pesaro e Matera
Gabrielli: “Scardiniamo l’idea che lavoro nero e lavoro sottopagato siano ineluttabili”
Parla la segretaria generale della Cgil Lombardia. “Le imprese ci attaccano sui giornali per i voucher? È un'ammissione di colpa, vuol dire che ne hanno abusato”. Attesa per la visita del papa: “Gli daremo il benvenuto ricordando le sue frasi sul lavoro”
Il segretario Fiom a Todi (Pg) per una serata di dibattito e solidarietà verso le popolazioni terremotate. "Il governo ha fatto quello che chiedeva la Cgil, forte di milioni di firme. Ora avanti fino alla legge e poi ancora con la Carta dei diritti"
di Emanuele Di Nicola
Incontro a Roma con il mondo dello spettacolo nella campagna "Con 2 sì tutta un'altra Italia". La confederazione aspetta la legge su voucher e appalti e rilancia la Carta dei diritti: tra interventi impegnati e sketch comici, tante le adesioni importanti
di Gianni Peracchi
Le proposte della Cgil attendono da sei mesi in Parlamento. Ma ci sono anche altri strumenti, come il lavoro a chiamata. Il nero non è inevitabile. In tutti i settori
Attori, registi, scrittori, lavoratori e lavoratrici del mondo della cultura e dello spettacolo, tutti assieme mercoledì 22 marzo a Roma in una manifestazione a sostegno dei referendum della Cgil. Presente il segretario generale Susanna Camusso

Fotogalleria dell’Assemblea nazionale delle Camere del lavoro. I volti del sindacato a Roma. Tappa nazionale verso il referendum

Confronto sul nuovo Statuto dei lavoratori martedì 24 gennaio alla Camera. Per la Cgil hanno partecipato il segretario generale Susanna Camusso, i segretari confederali Gianna Fracassi, Giuseppe Massafra e Tania Scacchetti

Confronto sul nuovo Statuto dei lavoratori martedì 17 gennaio al Senato, presso l'Ufficio del presidente di Palazzo Madama. Per la Cgil hanno partecipato il segretario generale Susanna Camusso e il segretario confederale Rossana Dettori

223