#SfidaXiDiritti
di Altero Frigerio e Guido Iocca
Susanna Camusso, intervistata da RadioArticolo1 e Rassegna Sindacale, annuncia un presidio a Montecitorio il 6 aprile. "L'obiettivo finale è ricostruire la dignità del lavoro e da questa campagna abbiamo lanciato il messaggio che ce la si può fare"
Il Senato abolisce i buoni lavoro e ripristina la responsabilità solidale del committente con 140 sì, 49 no e 31 astenuti. Una grande vittoria per il mondo del lavoro e la Cgil. Camusso: giornata importante, la campagna prosegue con la Carta dei diritti
Il segretario generale Cgil all'Attivo nazionale di quadri e delegati: "Coi referendum abbiamo riportato il lavoro di al centro del dibattito politico. Vorremmo festeggiare, ma non ci possiamo fermare. Il nostro obiettivo è la Carta"
Al Teatro Brancaccio sul palco si sono succeduti i delegati provenienti da tutta Italia, che hanno portato la loro esperienza sui territori
Il segretario confederale Tania Scacchetti apre l’Attivo nazionale. “Abbiamo ottenuto una prima straordinaria vittoria, ora la mobilitazione continua" dice: "Non sarà facile, ma a noi piace guardare al futuro"
Lavorava con i buoni in una pizzeria, poi il 22 di marzo, pochi giorni dopo il decreto del governo, è arrivato un contratto vero, fino al 2021. “Ora però vorrei che anche per tanti altri come me ci fossero gli stessi diritti”
Cesare Damiano e Franco Martini, a confronto a Firenze nell’ambito di un’iniziativa organizzata dalla Cgil, sulla stessa lunghezza d’onda. “La Carta è già stata incardinata in commissione, si discuta in Parlamento di quella proposta”
L'inziativa si tiene sabato 6 maggio in piazza S. Giovanni Bosco, nella capitale, e sarà conclusa dal segretario generale della confederazione. Obiettivo, "costruire tutta un'altra Italia". Camusso: “Con la Carta vogliamo riunificare il mondo del lavoro"
Appuntamento a Brescia, Salerno, Roma, Termini Imerese (Palermo) Trieste e Andria. Volantinaggi, incontri, performance e musica dal vivo per far conoscere agli addetti dell'agroindustria i contenuti della Carta dei diritti universali del lavoro
Iniziativa in Parlamento in attesa del voto definitivo sul dl del governo. Sabato 6 maggio manifestazione nazionale a Roma. Camusso: "Abbiamo voglia di festeggiare ma non possiamo fermarci: il nostro obiettivo è la Carta dei diritti universali del lavoro"
Appuntamento sabato 8 aprile a Roma per l’attivo nazionale dei quadri e delegati. La mobilitazione continua: per l’approvazione definitiva del dl su voucher e appalti e per la legge di iniziativa popolare per un nuovo Statuto
“Dal decreto alla legge, la nostra sfida continua per conquistare la Carta dei diritti universali”. Conclusioni del segretario generale Susanna Camusso
La Camera approva il decreto con 232 sì, 52 no e 68 astenuti. Il testo passa ora all'esame di Palazzo Madama. "Abbiamo vinto il primo round, ma non smobilitiamo", commenta il segretario Cgil Camusso: "La politica si preoccupi di contrastare il lavoro nero"
#NoiNonSmobilitiamo, il 6 aprile la Cgil a Montecitorio dalle 14,30, mentre in aula si vota la conversione del decreto su voucher e appalti. Partecipa Susanna Camusso: "Vedremo il voto e poi cosa succede in Senato". Prossimo passo la Carta dei diritti
Il Consiglio regionale chiede al governo di prevedere strumenti alternativi ai buoni lavoro. Pezzetta (Cgil): “La responsabilità della deregulation è tutta della politica, ma grazie al nuovo Statuto sarà possibile rispettare i diritti di tutti"
L'8 aprile al Teatro Brancaccio di Roma l’Attivo nazionale di quadri e delegati. La mobilitazione continua: per l’approvazione definitiva del decreto legge su voucher e appalti e per la legge di iniziativa popolare per la Carta

Il popolo della Cgil fuori dal Parlamento in occasione dell'approvazione del decreto che cancella i voucher e ripristina la responsabilità solidale negli appalti

Duemila lavoratrici e delegate di Filcams, Flai e Fp a Roma per una grande assemblea nazionale a sostegno della campagna Cgil. "Scuola, maternità, salute, reddito dignitoso, sono ancora oggi diritti negati". Conclude il segretario generale Susanna Camusso

Attori, registi, scrittori, lavoratori e lavoratrici del mondo della cultura e dello spettacolo, tutti assieme mercoledì 22 marzo a Roma in una manifestazione a sostegno dei referendum della Cgil. Presente il segretario generale Susanna Camusso

Fotogalleria dell’Assemblea nazionale delle Camere del lavoro. I volti del sindacato a Roma. Tappa nazionale verso il referendum

Confronto sul nuovo Statuto dei lavoratori martedì 24 gennaio alla Camera. Per la Cgil hanno partecipato il segretario generale Susanna Camusso, i segretari confederali Gianna Fracassi, Giuseppe Massafra e Tania Scacchetti

955