4 aprile
di D.O.
Il sindacato: siamo due milioni e settecentomila. Circo Massimo gremito. Epifani: “Non abbiamo paura della crisi, dobbiamo guardarla in faccia. Il governo apra subito un tavolo”. Fischi per Berlusconi, che reagisce male: "Con i sordi non si può parlare"
di Emanuele Di Nicola
Le reazioni del giorno dopo: per l’Unità è “il più grande soggetto di opposizione sociale”, tutti ammettono la portata dell’iniziativa. I giornali di destra polemizzano sui costi, Corso Italia smentisce. Angeletti e Bonanni prendono le distanze
Il discorso del 4 aprile. “E' urgente aprire un tavolo di confronto sulla crisi e sulle politiche che sono indispensabili per rispondere”. Epifani ha elencato anche le misure più urgenti su cui concentrare l'attenzione
L’esito della consultazione organizzata dalla Cgil: il 96% boccia l’intesa separata sui contratti. Epifani: “Ci sentiamo più forti. Ci sono milioni di persone che condividono le nostre parole d’ordine. Le nostre richieste al governo non sono astruse”
  • Le assemblee preparatorie, il viaggio dei lavoratori da tutta Italia, i cortei per Roma e la manifestazione del Circo Massimo, in un instant movie
  • 2.700.000 donne e uomini secondo le stime fornite dalla Cgil. Il popolo del sindacato ha invaso la capitale e riempito il Circo Massimo. Epifani: “Non dobbiamo avere paura della crisi, dobbiamo guardarla in faccia. Subito tavolo con Cisl e Uil”
  • Interviste a Fausto Bertinotti, Pierluigi Bersani, Niki Vendola e Sergio Cofferati. La sinistra e il sindacato. La tutela del lavoro ai tempi della crisi
  • Terni, 24 marzo 2009. Gli operai della ThyssenKrupp votano il referendum sull'accordo separato e si preparano al viaggio verso Roma del 4 aprile
  • L'intervento di Walker Joseph: “Noi migranti paghiamo il prezzo più alto della crisi, siamo i primi a perdere il posto di lavoro e subiamo anche razzismo e xenofobia”
  • Grande affluenza alla consultazione organizzata dalla Cgil nei luoghi di lavoro: 3,5 milioni di votanti, il 96% ha bocciato lintesa separata sui contratti. Epifani: "Al voto molte più persone di quanti sono gli iscritti alla Cgil"
Il 4 aprile riaccende i riflettori sull’intesa senza la Cgil. Conversazione con il sociologo: "Un pericoloso tentativo di ridurre il livello dei redditi dei lavoratori. Ora il referendum deve avere un peso, è in gioco il futuro della contrattazione"
La manifestazione racconterà a tutto il paese quello che i lavoratori sanno già. E cioè che siamo al punto in cui non si sta solo tentando di salvare quello che è rimasto del lavoro ma anche di disegnare un futuro nel quale non siano cancellati i diritti
Verso il Circo Massimo quasi cinque mila pullman, 40 treni e due navi. Migliaia di persone verso Roma dal Nord al Sud. 14 ore tra treno e nave per arrivare dalla Sardegna. Cinque i cortei nella capitale: si comincia alle 8.30
Intervista a Guglielmo Epifani. “La cultura di questo governo è quella di far sentire le persone sole e di indurle ad arrangiarsi, ma in questa arte i più forti ce la fanno mentre i più deboli no. I più deboli hanno bisogno di stare uniti”
Centinaia le iniziative in tutto il paese per sostenere la manifestazione della Cgil. Gli studenti medi: “Vogliamo una scuola gratuita e di qualità”. Gli universitari: “Molti atenei faticano a chiudere i bilanci, basta tagli”
L’intesa del 22 gennaio “è essenzialmente procedurale, nessuno è in grado di prefigurare con ragionevole certezza cosa potrà avvenire nella sua applicazione”. Sulle critiche avanzate dalla Cgil: “Perplessità comprensibili”
Lombardia, Veneto, Toscana e Sardegna: ecco come i territori si preparano alla manifestazione del Circo Massimo, con assemblee e discussioni sull’accordo separato. “Il motore si è messo in moto”
In tutta Italia lo sciopero generale della Flc Cgil per difendere il sistema dell’istruzione e chiedere una scuola di qualità. Oltre mille al corteo di Torino. Momenti di tensione alla Sapienza di Roma, dove la polizia ha caricato gli studenti
di Stefano Iucci
Il 18 marzo scioperano i lavoratori del comparto. Flc Cgil: stiamo assistendo a un attacco senza precedenti al settore della conoscenza. A questo taglio di risorse si aggiunge, non meno grave, un pericoloso processo di aziendalizzazione e privatizzazione

il disegno di teresa
Teresa ha 4 anni e mezzo, e il 4 aprile al Circo Massimo è stata la sua sua prima manifestazione. Durante il viaggio di ritorno in pullman ha fatto questo disegno. Ce lo inviano il papà e la mamma, Cesare e Catia

Le foto mandate da Cgil Basilicata, Liguria e Spi Veneto
Le foto mandate da Cgil Basilicata, Liguria e Spi Veneto


Circo Massimo, la parte immediatamente davanti al palco

Decine di scatti dalla manifestazione della Cgil a Roma inviati da AlonsoChisciano

1087