Analisi e opinioni
foto © Pixabay
L’altro ieri
  • di Carlo Caldarini, Esperienze
  • La busta arancione: ecco come funziona nel resto d’Europa
    A causa della crisi il diritto all’informazione ha preso piede nei Paesi dell’Ue, fino a diventare una vera e propria “missione” degli istituti previdenziali. Strategie grosso modo analoghe, basate sulla combinazione di più strumenti di comunicazione
28 aprile
22 aprile
20 aprile
  • di Carlo Gnetti
  • ​Egitto, ecco perché Al-Sisi si accanisce contro i sindacati
    La repressione nei confronti delle organizzazioni libere dei lavoratori è indicativa – ancora prima del caso Regeni – della direzione intrapresa dal regime del Cairo in senso autoritario e antidemocratico. Una deriva densa di incognite e di pericoli
19 aprile
  • di Gaetano Sateriale
  • Welfare, un nuovo contratto sociale
    Un programma di innovazione, coesione e rilancio anche economico e occupazionale del Paese dovrebbe partire dall’obiettivo di ridurre il divario territoriale tra Nord e Sud nell’offerta pubblica di servizi
15 aprile
  • di Leopoldo Tartaglia
  • Italia: salari bassi, tasse troppo alte
    Secondo lo studio “Taxing Wages”, il nostro paese sale al quarto posto per il peso del cuneo fiscale sulla retribuzione del lavoratore medio single senza figli, superando la Francia. Dal 2000 al 2015, la pressione è salita dal 47,1 al 49%
  • di Stefano Cecconi
  • Terzo Settore, una riforma senz’anima
    Il testo approvato al Senato mantiene contraddizioni e criticità. Ma a preoccupare è soprattutto il rischio che le logiche di mercato irrompano nei servizi del welfare, già duramente colpiti dai tagli alla spesa per la protezione sociale
07 aprile
  • di Fausto Durante
  • Economia mondiale, la sfida dei sindacati agli squilibri globali
    Oggi (7/4) a Tokyo le organizzazioni dei lavoratori hanno presentato le proposte da sottoporre al prossimo vertice del G7. Tra i temi centrali la riduzione delle diseguaglianze che crescono sempre più nel mondo e l'impoverimento del lavoro
04 aprile
  • di Raffaella Sirena
  • Non siamo un Paese per donne
    L’estromissione di Linda Laura Sabbadini, ricercatrice Istat stimata a livello internazionale, è un avvenimento che non può passare inosservato, considerato il suo ruolo di pioniera nel raccontare le questioni di genere attraverso la statistica
29 marzo
  • di Marianna Filandri ed Emanuela Struffolino, Eticaeconomia
  • Quando la proprietà della casa è fonte di nuove disparità
    Estendendo alcune esenzioni ai possessori di immobili, la legge di stabilità per il 2016 ha contribuito a riprodurre un sistema di diseguaglianze sociali che non mancherà di condizionare negativamente le opportunità di molte famiglie e dei loro figli
25 marzo
  • Crescita inferiore alla media dei paesi industrializzati
    Dall’elaborazione, realizzata sui conti trimestrali Istat, si evidenzia “uno sviluppo contenuto”, così come rilevato dall’indice di ripresa della domanda effettiva. Il punto della Cgil nel quarto numero dell’Almanacco dell’economia

194