Analisi e opinioni
foto © Pixabay
Ieri
  • di Stefano Iucci
  • Evasione, l'Italia sta con Cipro
    Siamo tra i paesi con la più alta percentuale di denaro sottratto all'erario. Combattere questo fenomeno si può. Bisogna scovare i redditi quando vengono prodotti. Con le nuove tecnologie è possibile. Un'inchiesta di Rassegna e RadioArticolo1
10 febbraio
  • di Nicoletta Cerreti
  • Bellucci: «Questa crisi non ha né padre né madre»
    Le bolle, e l’effetto ricchezza che ne deriva – spiega l’economista –, vanno interpretate come la risposta finanziaria all’aumento delle disuguaglianze e all’abbassamento dei consumi”. Una ricetta che mostra ormai i propri limiti storici
08 febbraio
05 febbraio
  • di Carlo Caldarini
  • Lavoratori europei, diritti sociali a rischio
    Il Consiglio dell'Unione ha ceduto a buona parte delle richieste di David Cameron per evitare la "Brexit". La scure colpirebbe anche le prestazioni contributive di disoccupazione, mettendo a repentaglio il diritto alla libera circolazione della manodopera
04 febbraio
  • di Marco Marrone
  • Aemilia, un processo che ci riguarda tutti
    L’auspicio è che la scelta dei sindacati di costituirsi parte civile rappresenti l’inizio di una mobilitazione dentro e fuori i tribunali, con la consapevolezza che il migliore antidoto alla mafia è una società giusta e rispettosa dei diritti del lavoro
  • di Marco Marrone
  • Aemilia, un processo che ci riguarda tutti
    L’auspicio è che la scelta dei sindacati di costituirsi parte civile rappresenti l’inizio di una mobilitazione dentro e fuori i tribunali, con la consapevolezza che il migliore antidoto alla mafia è una società giusta e rispettosa dei diritti del lavoro
03 febbraio
  • di Roberta Turi ed Eliana Como
  • «Lavoro agile», ma la legge delega era così necessaria?
    Lo smart working potrebbe rappresentare l’ennesimo cavallo di Troia per destrutturare, in nome dell’innovazione tecnologica e organizzativa, la prestazione. Il rischio della riproposizione della vecchia attività a domicilio di bassa qualifica
02 febbraio
  • di Roberto Romano
  • Quando l'innovazione condiziona il come e il cosa si produce
    La riduzione dell’orario di lavoro è più accentuata dove è più alta la spesa in ricerca e sviluppo. Non è un caso che il decremento fatto registrare dall’Italia tra il 1991 e il 2012 sia più basso di quelli di Francia, Germania e Giappone
28 gennaio
  • di Ferruccio Donato e Mimma Argurio
  • Come nel gioco dell’oca si torna sempre alla partenza
    Se non si faranno passi in avanti, il danno per l’Italia sarà irreparabile. Per questo vorremmo suggerire alcuni elementi di riflessione, in base ai quali il governo potrebbe impostare le sue strategie per non far perdere al paese un’importante occasione
20 gennaio
  • di Francesco Carta
  • A Portovesme si torna a immaginare il futuro
    “Superinterrompibilità” per ulteriori due anni con possibilità di rinnovo per l’Alcoa, contratto di fornitura triennale per l’Enel. Puddu (Cgil): “Si tratta di un concreto passo in avanti, reso possibile dalla mobilitazione dei lavoratori e del sindacato”
19 gennaio
  • di Stefano Sylos Labini
  • Un patto per la crescita con la Moneta fiscale
    Un’iniziativa che il nostro governo potrebbe lanciare in tempi brevi e in modo autonomo all’interno dell’euro e che richiede un vasto consenso innanzitutto tra le forze economiche – sindacati, imprese e banche – e solo dopo tra quelle politiche

218