foto © Pixabay
07 dicembre 2017
  • di Maurizio Minnucci
  • L'ultima frontiera: il caporale è un algoritmo
    Selezioni che avvengono tramite meccanismi oscuri, paghe bassissime, diritti assenti: così si espande la gig economy. A questi lavoratori sfruttati si sta cercando di dare una risposta. Intervista a Gramolati (Cgil): la chiave è nella contrattazione
  • di Emiliano Sbaraglia
  • Colson Whitehead e la strada della libertà
    Vincere il premio Pulitzer e il National Book Award nello stesso anno non è per molti, tutt’altro. Nell’impresa è riuscito lo scrittore americano con “The Underground Railroad”, una sorta di viaggio nella storia della schiavitù
05 dicembre 2017
  • di Angelo Ferracuti
  • Il sindacato e gli scrittori come bene comune
    Non esiste in Italia una politica per il libro, un sistema che metta in rete il lavoro delle biblioteche. Per questo è importante che, sulla scia dell’incontro promosso a Pistoia dalla Di Vittorio, si rafforzi un rapporto che ha già dato tanti risultati
04 dicembre 2017
  • di Cristian Perniciano
  • Quanta demagogia nel dibattito sull’imposta piatta
    Diverse forze politiche sembrano aver virato sulla flat tax. Uno dei benefici attesi che si adducono a sostegno della proposta è la semplificazione del sistema. Ma è davvero così necessaria un’aliquota unica per raggiungere questo scopo?
01 dicembre 2017
  • di Gianni Geroldi
  • Pensioni: il cantiere sempre aperto fa solo danni
    Discutere continuamente di riforme, con proposte sempre diverse, è un fatto controproducente. È invece necessario puntare su un insieme coerente di misure, un pacchetto organico che riordini in un unico provvedimento le principali questioni irrisolte
30 novembre 2017
  • di Michele Greco
  • Cae Nestlé, sempre più Europa e meno Italia
    Solo attraverso un rafforzamento del sito e del valore dei nostri marchi, così come stabilito nell’accordo del 2016, avremo una chance in più per navigare nel mare magnum della multinazionale
27 novembre 2017
  • di Michele Raitano
  • Previdenza, ecco come si tutela il lavoro povero
    Sarebbe auspicabile l’introduzione di una forma di garanzia delle pensioni di chi dovesse avere carriere particolarmente fragili. A questo scopo, a poco o nulla servirebbe una risposta di tipo assistenziale, come quella cui sembra puntare il governo
24 novembre 2017
  • di Lisa Bartoli, Esperienze
  • Ape sociale, grande illusione
    L'ampliamento della platea di coloro che hanno diritto all'anticipo pensionistico resta una promessa non mantenuta. Su 66 mila richieste, meno della metà saranno accolte. Piccinini (Inca): è il fallimento di una misura molto attesa
17 novembre 2017
  • di Jacopo Formaioni
  • Gig economy, la nuova frontiera della precarietà
    Amazon, Uber, Foodora si avvalgono del lavoro digitale per abbattere i costi della manodopera. Ma anche attività immateriali, come il giornalismo o il web design, fanno ricorso a cottimo, paghe basse e versamenti previdenziali insufficienti o inesistenti
14 novembre 2017
  • di Marcello Minenna
  • Sull'Unione, il peso dell'austerity
    Serve un nuovo Fondo monetario come garante di ultima istanza di tutto il debito pubblico dell’eurozona. Non sarebbe gratis: ogni Paese dovrebbe versare contributi in relazione alla valutazione di mercato del proprio rischio
13 novembre 2017
  • di Riccardo Sanna
  • La ripresa sbagliata
    Riduzione del perimetro pubblico e compressione dei diritti identificano le riforme raccomandate dall’Europa. E a leggere anche i documenti programmatici del governo italiano, bassi salari e alta disoccupazione non rappresentano priorità da risolvere

158