foto di Simona Caleo/Cgilfoto di Simona Caleo/Cgil

foto di Simona Caleo/Cgil (1/7)

foto di Simona Caleo/Cgilfoto di Simona Caleo/Cgil

foto di Simona Caleo/Cgil (2/7)

foto di Simona Caleo/Cgilfoto di Simona Caleo/Cgil

foto di Simona Caleo/Cgil (3/7)

foto di Simona Caleo/Cgilfoto di Simona Caleo/Cgil

foto di Simona Caleo/Cgil (4/7)

foto di Simona Caleo/Cgilfoto di Simona Caleo/Cgil

foto di Simona Caleo/Cgil (5/7)

foto di Simona Caleo/Cgilfoto di Simona Caleo/Cgil

foto di Simona Caleo/Cgil (6/7)

foto di Simona Caleo/Cgilfoto di Simona Caleo/Cgil

foto di Simona Caleo/Cgil (7/7)

  • Print Friendly and PDF
Presidio alle ore 18 in piazza Prefettura, in risposta all'aggressione di venerdì 21, che ha visto coinvolti quattro militanti antirazzisti. "Nel Paese questi episodi si moltiplicano", spiega la Cgil cittadina e regionale: "Serve una risposta democratica"
X «