Ast
Niente accordo sull'integrativo aziendale, sindacati e Rsu proclamano un pacchetto di ore di astensione, da effettuare nei primi giorni di maggio. "Vogliamo un premio, equo, dignitoso e raggiungibile"
24 aprile 2018
Fim, Fiom e Uilm faccia a faccia con l'amministratore delegato per chiedere rassicurazioni e chiarimenti sulle tante preoccupazioni aperte. "Necessario supportare con atti concreti industriali e gestionali gli annunci e le disponibilità più volte fornite"
01 marzo 2018
Due ore di astensione dal lavoro con presidi davanti alla fabbrica. I sindacati: "Non sono più tollerabili l'indeterminazione e l'approssimazione con le quali si continua ad operare". Sullo sfondo l'incognita della vendita
22 febbraio 2018
terni, ast, acciaierie
I delegati Cgil denunciano il clima di incertezza sui futuri assetti proprietari. "Problemi in particolare nel gestione del commerciale al Tubificio dove mancano strategie chiare, mercati definiti, organizzazione del lavoro efficiente"
07 febbraio 2018
di Fabrizio Ricci
In una chiesa gremita, familiari, amici e colleghi (in sciopero) per l’addio all'operaio 35enne che ha perso la vita dopo sei mesi di agonia. Fu vittima di un gravissimo infortunio nelle acciaierie Ast ThyssenKrupp
24 gennaio 2018
Ha lottato a lungo prima di spegnersi dopo il grave infortunio subito sul lavoro lo scorso luglio nelle acciaierie ThyssenKrupp di Terni. Aveva 35 anni. Cgil Umbria: "Ennesima vittima ingiustificabile, è una sconfitta per tutti"
09 gennaio 2018
Ezio Mauro a RadioArticolo1: "Il rogo ha anticipato gli anni di crisi, in cui gli operai sono diventati invisibili". Il racconto del delegato Fiom nel 2007: "L'azienda era sana, ma voleva tagliare i costi". Chiamparino: sicurezza problema irrisolto
06 dicembre 2017
Due operai in ospedale in gravi condizioni. I lavoratori sarebbero stati investiti da una fiammata durante la lavorazione di un solvente. Camusso (Cgil). "A dieci anni dalla tragedia della Thyssen, sulla sicurezza è cambiato davvero troppo poco"
06 dicembre 2017
Un'ondata di fuoco nella notte del 5 dicembre 2007, la linea 5 dell'acciaieria di Torino si trasforma in un inferno. Un operaio muore sul colpo, altri sei nei giorni seguenti. Cgil: "È grave che ancora oggi si muoia di lavoro"
05 dicembre 2017
"Integrativo, subito. Perché i risultati economici degli ultimi anni, merito esclusivo dei sacrifici fatti dai lavoratori dopo l’accordo del 2014, non lasciano più spazio a scuse e rinvii"
15 novembre 2017
Dal 21 al 23 novembre importante appuntamento per il sindacato nelle acciaierie umbre. Cipolla (Fiom Cgil): "È un grande momento di democrazia, chiediamo un voto per incalzare l’azienda ad impegni concreti, a partire dal contratto integrativo"
09 novembre 2017

X «

#tickEnd-tickBegin#