Rubriche

Bruno Trentin
Il piano del lavoro Ogni giorno in diretta con il lavoro tablet

Multimedia

Speciali



la copertina di Attualità

Vis Politica

La lezione che arriva da Grecia e Spagna

Vis politica, di Michele Prospero

Dove la politica ha proseguito le sue dinamiche conflittuali, il sistema ha gestito le tensioni producendo ricambio. In Italia il richiamo alla responsabilità "tecnica" ha rafforzato l'antipolitica e indebolito la democrazia DI M. PROSPERO

(27/01/2015)

Ue

Dalla Grecia un voto che parla all'Europa

Dalla Grecia un voto che parla all'Europa (foto di Giorgio Montersino da flickr)

Parla Fausto Durante, responsabile del Segretario Europa Cgil: "Da Atene arriva una spinta forte all'economia sociale. Ora Bruxelles accolga questo segnale e apra al dialogo senza arroccarsi: il debito va affrontato in modo solidale e condiviso"

(26/01/2015)

Economia, lavoro

Gli appuntamenti dal 26 al 30 gennaio

Gli appuntamenti dal 26 al 30 gennaio

Riesplode la crisi dell'Ilva con circa 8mila posti di lavoro potenzialmente a rischio: martedì tavolo al ministero dello Sviluppo. Lucchini, Cevital presenta ai sindacati il piano industriale. Venerdì 30 gennaio lo sciopero generale unitario dei bancari

(26/01/2015)

Ue, economia

Dalla Bce una decisione non più rinviabile

Dalla Bce una decisione non più rinviabile

Cgil: l'acquisto di titoli di stato annunciato da Draghi è una misura "indispensabile contro la deflazione, ma la Bce gioca in difesa e non risolve la crisi". Barbi: "Ora cambiare politica economica per crescita e occupazione"

(22/01/2015)

Fisco

Nuovo Isee, ciò che i cittadini devono sapere e che i Caf possono fare

Nuovo Isee, ciò che i cittadini devono sapere e che i Caf possono fare

I centri di assistenza fiscale, tutti insieme, hanno deciso di anticipare i tempi dell'Inps per non penalizzare proprio quella platea di cittadini che riscontra i maggiori problemi di accesso e che più necessita del servizio

(22/01/2015)

Crisi: Piketty, serve fondo comune per gestione debiti pubblici

L'economista francesce intervistato da Repubblica: Italia, Francia e Spagna devono spingere per il cambiamento. La Germania può temere la prospettiva di finire in minoranza, ma non può evitare all'infinito di accettare il compromesso

(22/01/2015)

Jobs Act

Camusso: «Prima grande urgenza, creare lavoro»

Camusso: «Prima grande urgenza, creare lavoro»	 (foto Simona Caleo /Cgil)

Il segretario generale Cgil: “Con il Jobs Act è in corso un preciso scambio tra Stato e imprese che faciliterà i licenziamenti. Non si capisce perché potranno licenziare liberamente, e gratis, né quali colpe debbano espiare i lavoratori”

(21/01/2015)

L'analisi

Commercio: cosa c'è dietro la crisi

Commercio: cosa c'è dietro la crisi (foto mammal, da Flickr)

Eroso il risparmio accumulato, cresciuta la disoccupazione, aumentata la quota di popolazione inoccupata, il settore ha intercettato solo nel 2011 la recessione. La riduzione dei costi fissi di funzionamento e la "guerra" dei prezzi DI R. ROMANO

(21/01/2015)

Economia

Ci sono 1,6 milioni di italiani tra l' "1%" di super ricchi del mondo

Ci sono 1,6 milioni di italiani tra l'

I paperoni del mondo sono 34,8 milioni di persone e da soli detengono il 48% della ricchezza mondiale. L'Italia, secondo uno studio pubblicato dalla Ong Oxfam, è il quinto paese a contribuire di più a questo gruppo di "happy few"

(20/01/2015)

Crisi

Bankitalia: ancora un taglio alle stime sulla crescita

Bankitalia: ancora un taglio alle stime sulla crescita

Nel 2015 la banca centrale prevede un avanzamento "modesto" del Pil dello 0,4%. A luglio la stima era addirittura di un +1,3%. Intanto il 2014 dovrebbe chiudersi con un -0,4%

(16/01/2015)

Ora Fiat ha la sua banca: nasce Fca Bank SpA

Ora Fiat ha la sua banca: nasce Fca Bank SpA

Da una partnership con Credit Agricole nasce la holding di un gruppo bancario internazionale che sarà presente in 16 Paesi europei

(16/01/2015)

Analisi

Gli amici subdoli della democrazia

Gli amici subdoli della democrazia

La crisi ha allargato le distanze tra ricchi e poveri. Oggi la minaccia per l’ordine democratico sono i primi. La democrazia deve preoccuparsi proprio di coloro ai quali assicura più vantaggi DI N. URBINATI, ETICAECONOMIA.IT

(16/01/2015)

Cgil, Edit.Coop.

Rassegna Sindacale trasloca sul web

Rassegna Sindacale trasloca sul web

Il settimanale fondato da Giuseppe Di Vittorio, e pubblicato dalla nostra cooperativa, avvia un percorso di digitalizzazione. Niente più carta: l'informazione sarà online, con news quotidiane e approfondimenti. Un percorso di innovazione necessario

(16/01/2015)

Roma

Dipendenti comunali, fumata bianca in Campidoglio

Dipendenti comunali, fumata bianca in Campidoglio

Per dare l'ok definitivo all'intesa, i sindacati aspettano i testi definitivi e la pronuncia dei lavoratori. Di Cola (Fp Cgil) a RadioArticolo1: siamo riusciti a legare il salario a obiettivi di produttività realisticamente raggiungibili

(16/01/2015)

Legge delega

Jobs Act, al via il nuovo esame delle Commissioni

Jobs Act, al via il nuovo esame delle Commissioni

Nella settimana parlamentare del 19-24 gennaio le audizioni dei rappresentanti delle organizzazioni sindacali e datoriali. Le Commissioni Lavoro hanno 30 giorni per fornire un parere (non vincolante), poi il Cdm potrà dare il via libera finale

(16/01/2015)

Analisi / Charlie Hebdo

La diversità dell'occidente non è di matrice religiosa

La diversità dell’occidente non è di matrice religiosa

La lezione di Alberico Gentili. Per riflettere sul nesso tra guerra e religione. Il problema è politico, economico e nulla c'entra la pretesa incompatibilità dei testi dell'Islam con la modernità e i diritti dell'uomo DI M. PROSPERO

(15/01/2015)

Il caso

Salerno, crolla il soffitto di una scuola

A Salerno è crollato il soffitto dell’Isis Giovanni XXIII. Gli studenti lo hanno trovato appena entrati nell'istituto. Uds: "Inaccettabile rischiare la vita a scuola, pretendiamo risposte immediate dal governo"

(15/01/2015)

Istruzione

Scuola, educazione ambientale obbligatoria. «Decisione innovativa»

Scuola, educazione ambientale obbligatoria

Il progetto dei ministeri di Ambiente e Istruzione prevede un corso di studi dalla materna alla secondaria superiore. Pantaleo (Flc Cgil): "Sicuramente positivo. È necessario ripensare programmi e modelli didattici, ma occorrono risorse aggiuntive"

(15/01/2015)

Dopo Napolitano

«Quirinale, una garanzia in tempo di crisi»

Barbi (Cgil): "In una fase di difficoltà economica e istituzionale come quella che stiamo vivendo, l'elezione del presidente della Repubblica ha un'importanza particolare. Il suo ruolo di garante è fondamentale per un paese contraddittorio come l'Italia"

(15/01/2015)

1 - 20 (100 record)
« 1 2 3 4 5 »

(ricerca avanzata)

Cerca su Rassegna.it con Google

Voltapagina - Rassegna stampa del lavoro